Pomponesco, comune lombardo in provincia di Mantova

Questa mattina, nella nostra rubrica saluti da Kiss Kiss, abbiamo parlato di Pomponesco, comune della Lombardia nella provincia di Mantova, guidati dalle parole del sindaco Giuseppe Baruffaldi.

Pomponesco (Pumpunésch nel dialetto locale) si trova nella zona sud-occidentale della provincia di Mantova, poco distante dalla riva sinistra del fiume Po e a ridosso del confine tra la Lombardia e l'Emilia Romagna. Il comune, che fa parte dei Borghi più belli d'Italia, nasce in territorio prevalentemente pianeggiante, con un altezza media di 23 metri sopra il livello del mare. Gli abitanti del borgo, chiamati pomponescani, sono quasi 1.700. Il comune comprende tre frazioni: Banzuolo, Inghella e Salina.



Luoghi di interesse e attività a Pomponesco

  • Riserva naturale Garzaia di Pomponesco: area naturale nell'alveo del Po con una superficie di 23 ettari. Oltre a una fitta vegetazione di salice bianco, si possono vedere delle specie come le nitticore (Nycticorax nycticorax) e le garzette (Egretta garzetta). Inoltre, si segnala anche il cavaliere d'Italia (Himantopus himantopus), la pettegola (Tringa totanus) e la pantana (Tringa nebularia).
  • Chiesa dei Santi Sette Fratelli Martiri: riedificata nel Settecento da una vecchia struttura del XIII secolo danneggiata dalle frequenti guerre dell'epoca. Durante il Novecento sono avvenuti degli importanti lavori di restauro, nonché la costruzione della facciata che vediamo oggi.
  • Passeggiata per le vie del borgo: il paese possiede una singolare pianta a croce latina con le vie Mazzini, Garibaldi, Cavour e Fratelli Cantoni a formare i due bracci più lunghi, il grosso quadrilatero delimitato dalla via Roma a formare il centro della croce e la piazza XXIII Aprile (con il municipio e la chiesa) e la via XX settembre con il campo sportivo a formare i bracci minori.

Piatti e prodotti tipici di Pomponesco

  • Lüadèl: focaccia tipica del borgo
  • Cappelletti in brodo con ripieno a base di stracotto di carne bovina
  • Tortelli di zucca alla mantovana con mostarda di mele cotogne e amaretti
  • Maltagliati con fagioli e brodo di verdure
  • Cereali, ortaggi e frutta delle coltivazioni locali
  • Carni allevate nella zona

Ascolta qui l'intervista di Max e Max a Giuseppe Baruffaldi, sindaco di Pomponesco

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Con l’incremento dei pagamenti elettronici, la mancia sta sparendo sempre di più. È davvero così? Come stanno le cose.