Policoro, borgo lucano in provincia di Matera

Questa mattina, nella nostra rubrica saluti da Kiss Kiss, abbiamo parlato di Policoro, comune lucano in provincia di Matera, guidati dalle parole del sindaco Enrico Bianco.

Il caratteristico borgo di Policoro in Basilicata è il secondo centro della provincia di Matera, il nome deriva dal greco antico Polychoron (Πολύχωρον), nell’antichità infatti faceva parte della regione della Siritide, in prossimità di Siris. L’antica Policoro, dunque, sorge a poca distanza dalle rovine dell’antica città di Eraclea, importante centro della Magna Grecia sorto nel VI secolo a.C., dove nel 280 a.C. i Romani combatterono Pirro. Posizionata sulla fertile pianura di Metaponto a tre chilometri dal Mar Ionio nelle vicinanze del fiume Agri, nella parte sud-orientale della provincia.

Luoghi di interesse e attività a Policoro
  • Il Museo archeologico nazionale della Siritide:  situato all’interno del sito archeologico di Heraclea, venne inaugurato nel 1969 e presenta i reperti rinvenuti ad Heraclea secondo un percorso cronologico dal neolitico all’età romana.
  • La Riserva naturale orientata Bosco Pantano di Policoro: si tratta di un’area naturale protetta situata nei comuni di Policoro e Rotondella, in provincia di Matera. La riserva, istituita nel 1999, occupa una superficie di 500 ettari, di cui 21 sono oasi del WWF Italia detta Oasi WWF Policoro Herakleia.
  • Il Blues in Town: organizzato annualmente dall’associazione culturale La Mela di Odessa, questo festival estivo, nato nel 2004, ha visto esibirsi sul palco artisti quali NeffaGiuliano PalmaRocco PapaleoJames Senese e Paolo Belli.
  • Il Policoro in Swing: ideato e organizzato dall’associazione culturale ALIA fino al 2015 e successivamente dall’associazione culturale Vintage Routes, dal 2013 si tiene ogni anno alla fine di agosto.
  • Il Vivi Heraclea: organizzato annualmente dall’associazione culturale I Colori dell’Anima, questa rassegna estiva si svolge nel parco archeologico del museo nazionale della Siritide e ha ospitato dal 2012 artisti come Giancarlo GianniniAntonella Ruggiero e Gianmarco Tognazzi.
  • Il Balloon – Festival del fumetto e della letteratura per ragazzi: ovvero la rassegna culturale estiva nata nel 2012 e che nella prima edizione ha ospitato nomi affermati del fumetto italiano come Silver (Lupo Alberto), Corrado Mastantuono (Dylan DogTex e vari personaggi Disney), Giuseppe Palumbo e Clod.
  • La Torre Costiera “Torre Mozza”
  • I Giardini Murati
  • Mare di Policoro
Piatti e prodotti tipici di Policoro
  • Baccalà crudo
  • Capitone allo spiedo
  • Frittelle di riso
  • Fusilli alla salsiccia
  • Frittata di lampascioni
Ascolta qui l’intervista di Max e Max a Enrico Bianco, Sindaco di Policoro

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Le cover di venerdì 10 febbraio del Festival di Sanremo 2023 sono state ufficializzate. Scopri qui le 28 canzoni e tutti i featuring!
Francesca Chillemi è stata ospite su Radio Kiss Kiss, parlandoci di “Che Dio ci aiuti”, del suo podio delle serie preferite e altro ancora.