Pieve Tesino, borgo trentino in provincia di Trento

Oggi ci troviamo in provincia di Trento, a Pieve Tesino, uno splendido borgo del Trentino Alto Adige. Scopriamo insieme le attrazioni e il cibo

In questo appuntamento di “Saluti da Kiss Kiss“, rubrica in onda dal lunedì al sabato su Radio Kiss Kiss, facciamo tappa a Pieve Tesino, caratteristico borgo del Trentino Alto Adige in provincia di Trento

 Il paese è una meta turistica, fu sede della chiesa pievana della valle e da questo ne deriva il nome e qui, il 3 aprile 1881, nacque Alcide De Gasperi.

Ma scopriamo meglio questo incantevole comune!

Perché si chiama così?

Pieve Tesino, la Piève in dialetto valsuganotto, è stato il primo paese in Italia ad avere una Pro Loco.

È chiamato così perché in passato fu l’immemorabile sede della Chiesa pievana della valle Geografia Il paese è situato alle pendici del monte Silana ad un’altitudine di 843 m. Assieme a Castello e Cinte compone i tre paesi dell’altopiano del Tesino. 

Cosa vedere a Pieve Tesino?

  • Chiesa di Santa Maria Assunta, parrocchiale che risale al XII secolo. Rappresenta una delle più notevoli costruzioni gotiche del Trentino, vi seguirono numerosi restauri e ampliameti. L’interno è a tre navate, sostenuto da colonne cilindriche con volta a costoloni. La decorazione è del 1872: nell’abside sono dipinte storie della Madonna. L’altare maggiore, marmoreo e barocco, è opera di uno scultore veronese.
  • Chiesa di San Sebastiano eretta nella seconda metà del XV secolo. Nel campanile di San Sebastiano nel 1575 fu costretto ad alloggiare il capitano di Primiero, poiché durante il viaggio tra Primiero e Strigno fu accusato, da quelli di Pieve, di essere portatore di peste.
  • Nella Piazza Maggiore si ergono: il Palazzo del Municipio vecchio, la casa Pellizzaro-Carestia e la casa Buffa-Caporale
  • Caverna del Monte Silana: la grotta ha uno sviluppo di 140 m ed è costituita da due rami principali, il Colo e il Pra Zuan; al suo interno si conservano dei graffiti: molto probabilmente in passato funse da rifugio per pastori.
  • Cascata di Fierollo: è alta circa 30 m ed è formata dal Rio Fierollo.
  • Campestrini è una pittoresca località composta da masi sparsi.
  • Il parco fluviale del torrente Grigno
Caverna del Monte Silana

Cosa fare a Pieve Tesino?

I dintorni del paese ben si prestano ad escursioni e passeggiate di interesse ambientale e paesaggistico. A nord di Pieve si scaglia il massiccio granitico di Cima D’Asta (2847m) ricercata meta di alpinisti e appassionati di montagna che percorrono la famosa “Alta Via del Granito”.

Per chi desidera immergersi nella natura l’ “Arboreto del Tesino” è una tappa d’obbligo: piante provenienti da ogni parte del mondo, boschi, prati e il “Giardino D’Europa” che celebra l’idea d’Europa di Alcide De Gasperi attraverso richiami simbolici come la sua stessa forma che ricorda un Parlamento.

A Pieve ha inoltre sede il Giardino d’Europa De Gasperi, uno dei quattro giardini realizzati in omaggio ai padri fondatori dell’Unione europea.

Giardino D’Europa De Gasperi

Cosa mangiare a Pieve Tesino?

  • Le Verde, come per tutta la cucina trentina, anche quella locale è strettamente legata al territorio e caratterizzata da cibi semplici che prevedono l’utilizzo dei prodotti della terra.Tra gli ortaggi un’importante risorsa alimentare era un tempo costituita da patate, fagioli, rape e cavoli cappuccio; questi ultimi, grazie a dei processi di fermentazione all’interno di mastelli di legno, venivano conservati sia sotto forma di crauti che di “verde”. Ma a differenza dei più noti crauti, presenti in tutto l’arco alpino e in gran parte del mondo germanico, “le verde” rappresentano un unicum specifico della conca del Tesino
  • Strangolapreti, Come si cucina? ammollare nel latte tiepido il pane raffermo tagliato; aggiungere gli spinaci lessati e tritati, saltati nel burro, salate, pepate e inserite noce moscata. Unire: cipolla tritata e rosolata, grana grattugiato, uova, sale e farina bianca. Amalgamare bene e confezionare gli Strangolapreti nella forma desiderata, bollirli e quando riaffiorano sono cotti, scolati e serviti con grana trentino abbondante e burro spumeggiante, aromatizzato con salvia.

I ristoranti suggeriti da TripAdvisor!

  • Il Ristorante Crosara
  • Il Ristorante Al Cacciatore
  • Il Ristorante Betty’s Hill

Curiosità su Pieve Tesino:

  • Fa parte dei “Borghi più belli d’Italia”.
  • Il piccolo paese ha una squadra di calcio a 5, il C5 Tesino Lamon DT Color, che gioca nel campionato di Serie C2 del Trentino Alto Adige, la squadra rappresenta anche il comune di Lamon. La squadra dispute le partite casalinghe a Pieve Tesino nella palestra del piccolo comune. La formazione è rappresentata anche a livello femminile.
  •  Il paese è una meta turistica, fu sede della chiesa pievana della valle e da questo ne deriva il nome 

In Good Morning Kiss Kiss è intervenuto il sindaco di Pieve Tesino, Oscar Nervo:

«Nel 1881 a Pieve Tesino nacque Alcide De Gasperi, quindi la prima cosa da vedere è il museo a lui dedicato che si trova presso la sua casa natale. A pochi metri c’è un altro museo che racconta la nostra storia. Si può proseguire la visita andando alla Chiesa di San Sebastiano, dove è nata la prima proloco d’Italia. Il nostro borgo, di recente entrato nei “Borghi più belli d’Italia”, è completamente immerso nella natura e bisogna andare per i nostri sentieri, ce ne sono per tutte le gambe. Da non perdere la Caverna del Monte Silana, grotta di 140 metri. Tra le nostre specialità gastronomiche ci sono i nostri prodotti tipici: confetture, succhi di frutta.»

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Su Radio Kiss Kiss, Alessandro Longo ha spiegato come l’UE raccomanda di procedere in caso di problemi dovuti all’Intelligenza Artificiale.