Pellezzano, borgo campano in provincia di Salerno

Oggi ci troviamo a Pellezzano, uno splendido comune della Campania in provincia di Salerno. Scopriamo insieme le attrazioni e il cibo.
ph Liberotag73, Wikipedia

In questo appuntamento di “Saluti da Kiss Kiss“, rubrica in onda dal lunedì al sabato su Radio Kiss Kiss, facciamo tappa a Pellezzano, caratteristico borgo della Campania in provincia di Salerno.

Ma scopriamo meglio questo incantevole comune!

Cosa vedere e cosa fare a Pellezzano?

  • Complesso Monumentale dell’Eremo dello Spirito Santo: situato su una collina, domina la Valle dell’Irno. Si tratta di un convento agostiniano da cui si può ammirare un panorama mozzafiato.
  • Chiesa di Santa Maria delle Grazie: situata nella frazione Capriglia, risale al 1300. La chiesa al suo interno si presenta con un’unica navata ampia ed alta, con sui lati vari finestroni laterali, intervallati sia sulla destra che sulla sinistra dalle immagini dei dodici apostoli.
  • Chiesa di San Nicola di Bari: situata nella frazione Coperchia, risale al 1200. Esternamente alla Chiesa vi è il campanile, opera maestosa del XVI secolo, restaurato nell’anno 1972.
  • Parco Fluviale dell’Irno: si tratta di un prezioso polmone verde situato a ridosso del fiume Irno e compreso tra i territori di Baronissi e Pellezzano. Vasta area verde con viali alberati, sentieri nel verde, percorsi naturalistici che costeggiano i meravigliosi laghetti.
  • Sagra del sciusciello: si tiene dal 10 al 16 agosto a Pellezzano, per assaporare il pane storico della tradizione, farcito con sugna e pepe.

Cosa mangiare a Pellezzano?

  • Sciusciello, pane di tradizione farcito con strutto di maiale (sugna) e pepe
  • Penne con fiori e zucchine
  • Ragù di castrato
  • Fagiolini con pomodoro

Ecco alcuni ristoranti da provare!

  • A casa di Anna
  • Jacaré
  • Donatantonio Flavio

A Radio Kiss Kiss è intervenuto Francesco Morra, sindaco di Pellezzano:

«Inizierei la visita dal Complesso Monumentale dell’Eremo dello Spirito Santo. Si tratta di un convento agostiniano che affaccia sul Golfo di Salerno e sull’intera Valle dell’Irno. Pellezzano fa da cerniera tra la città capoluogo e la Valle dell’Irno. Dal Complesso Monumentale dell’Eremo dello Spirito Santo si può godere di un panorama mozzafiato. Il nostro comune lo scorso anno ha compiuto 200 anni e ci sono numerose chiese in ogni frazione, che hanno un gran legame con i loro Santi Patroni. Inoltre, a Pellezzano è nata la fondatrice dell’ordine delle Suore Crocifisse, Madre Maria Pia Notari. Sul nostro territorio è possibile fare percorsi turistici, che sono anche legati a momenti di fede. Per esempio, a settembre al Complesso Monumentale dell’Eremo dello Spirito Santo si terrà una rievocazione storica all’interno di un progetto regionale. Inoltre, questo weekend ci saranno i festeggiamenti in onore della Madonna delle Grazie. Tra le specialità tipiche c’è il sciusciello, che è un pane storico della tradizione pellezzanese, che viene farcito con sugna e pepe. Dal 10 al 16 agosto si terrà la Sagra del Sciusciello, che è giunta alla 33esima edizione.»

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Su Radio Kiss Kiss, abbiamo scoperto le bellezze di Varese Ligure (La Spezia), ascoltando le parole del sindaco Giancarlo Lucchetti.
Un momento splendido in diretta su Radio Kiss Kiss: un nostro spettatore ha fatto la proposta di matrimonio alla sua fidanzata!