Genzano di Lucania, comune in provincia di Potenza

Questa mattina, nella nostra rubrica saluti da Kiss Kiss, abbiamo parlato di Genzano di Lucania, comune della Basilicata, guidati dalle parole della sindaca Viviana Cervellino.

Genzano di Lucania (Ienzàne nel dialetto locale) sorge nel limite orientale della provincia di Potenza, a ridosso del confine tra Basilicata e Puglia. Il borgo si trova su un territorio collinare situato nell'alta Valle del Bradano, a circa 590 metri sopra il livello del mare. Il comune è il più esteso di tutta la provincia di Potenza ed è diviso in due nuclei ben distinti: il paese vecchio e il paese nuovo. In totale, Genzano conta quasi 2.300 abitanti.



Luoghi di interesse e attività a Genzano di Lucania

  • Castello di Monteserico: castello medievale di cui è attestata l'esistenza già nel 1041. Si trova in una posizione strategica per il controllo dei mercati sulla via Appia. Dal '500 in poi, il castello ha subito ciclicamente dei restauri, che fanno sì che oggi sia visitabile.
  • Chiesa S. Maria della Platea: è famosa soprattutto perché custodisce un pregiatissimo polittico del 1473-1474 che raffigura la Madonna con bambino seduta in trono e altri santi. Inizialmente, l'opera fu attribuita a Lazzaro Bastiani, ma dopo il restauro da parte della Soprintendenza ai beni artistici e storici di Matera, fu correttamente attribuita a Giovani Bellini. Per molti esperti si tratta dell'opera d'arte più pregevole in tutta la terra lucana.
  • Fontana Cavallina: in attività e di pregevole fattura, è reputata una delle più belle d'Italia.
  • Chiesa Maria SS delle Grazie: dopo un terremoto, fu ricostruita verso la fine dell'Ottocento. Contiene al suo interno un quadro di Madonna con bambino.
  • Palazzo De Marinis: oggi sede del Municipio
  • Palazzo dell'Agli
  • Fonti di Capo d'acqua
  • Monumento ai Caduti
  • Sacrario dei Caduti e Dispersi in guerra
  • Porta di Mezzogiorno
  • Parco della Rimembranza
  • Palazzo Bonifacio
  • Palazzo Fiore
  • Palazzo Mennuni
  • Chiesa del Sacro Cuore
  • Chiesa dell'Annunziata
  • Chiesa del Carmine
  • Chiesa di Sant'Antonio da Padova
  • Chiesa di San Michele

Piatti e prodotti tipici di Genzano di Lucania

  • Pane e focacce del posto
  • Pasta artigianale
  • Insaccati, soprattutto salsiccia, capocollo e soppressata
  • Latticini e formaggi, come mozzarelle, scamorze, provolone e pecorino stagionato
  • Agnello con patate
  • Coniglio ripieno
  • Capunti e cime di rapa
  • Peperonata
  • Orecchiette al sugo di salsiccia
  • Dolci tipici: Cauzuncidde, Mustazzule e Laghene che la meddiche
  • Vini locali, soprattutto l'Aglianico del Vulture

Ascolta qui l'intervista di Max e Max a Viviana Cervellino, sindaca di Genzano di Lucania

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Ospite sul Nove, Ghali ha parlato dei messaggi che ha voluto trasmettere sul palco di Sanremo 2024 e del ruolo dei trapper al giorno d’oggi.
Il bonus genitori separati è un aiuto per coloro che non sono riusciti a ricevere il mantenimento per via dell’emergenza Covid.