Castel Lagopesole, frazione di Avigliano in provincia di Potenza

Oggi ci troviamo a Castel Lagopesole, una splendida frazione di Avigliano in provincia di Potenza. Scopriamo insieme le attrazioni e il cibo.

In questo appuntamento di “Saluti da Kiss Kiss“, rubrica in onda dal lunedì al sabato su Radio Kiss Kiss, facciamo tappa a Castel Lagopesole, caratteristica frazione di Avigliano, in Basilicata, in provincia di Potenza. Questa località è nota per il suo passato svevo, legata alle figure di Federico II e di suo figlio Manfredi

Ma scopriamo meglio questo incantevole località!

Cosa vedere e cosa fare a Castel Lagopesole?

  • Castello: costruito con molta probabilità tra il 1242 e il 1250 per volere di Federico II di Svevia. Al suo interno è presente una chiesa in stile romanico che, grazie ai restauri, è tornata al suo antico splendore.
  • Il Mondo di Federico II: si tratta di un museo virtuale allestito nelle sale del castello (nel Quarto della Regina e nel Salone dell’Imperatore). È molto innovativo grazie ad un connubio di alta tecnologia, grande teatro, suono, immagine, iconografia e racconto; il tutto trasporta nel tempo di Federico II.
  • Museo dell’Emigrazione Lucana: situato all’interno del castello, nel Salone degli Armigeri. Si tratta di un allestimento multimediale che, attraverso fedeli riproduzioni di ambienti e luoghi, consente di rivivere i percorsi e le emozioni delle traversate che gli emigranti lucani hanno dovuto affrontare alla ricerca di una nuova vita oltre i confini regionali fino alla metà del ventesimo secolo.
  • Riserva naturale Coste Castello: è un’area naturale protetta di circa 25 ettari. Al suo interno è possibile fare numerosi percorsi, a piedi, a cavallo o in mountain bike.

Cosa mangiare a Castel Lagopesole?

  • Strazzata, focaccia tipica lucana impastata con il pepe che in passato non veniva tagliata con il coltello, ma strappata con le mani, ed ha tantissime varianti
  • Acquasale, piatto unico con pane biscottato, sale, olio, pomodoro, origano, uovo, peperoni
  • Panecotto, zuppa preparata con pezzi di pane raffermo bolliti in brodo o acqua e conditi

Ecco alcuni ristoranti da provare!

  • Ristorante La Taverna
  • Osteria Medioevo
  • Bistro 49

A Radio Kiss Kiss è intervenuto Carlo Lucia, Presidente Pro Loco di Castel Lagopesole:

«Iniziamo la visita dal castello, che è stato l’ultimo costruito da Federico II ed è anche il più grande. È stato costruito tra il 1242 e il 1250. Il nome Lagopesole fa riferimento a “lago pensile”, un lago che è stato bonificato negli anni ’30 del secolo scorso. In questo periodo si sta cercando di ripristinare questo lago, anche perché è un posto dove vanno a nidificare gli uccelli tutto l’anno. Il nostro territorio era la riserva di caccia di Federico II e per questo motivo c’è da vedere la Riserva naturale Coste Castello. Quest’ultima è una riserva di 25 ettari con percorsi da fare a piedi, in mountain bike o a cavallo. Inoltre, c’è il museo virtuale “Il Mondo di Federico II”, innovativo, ed è all’interno del castello. È l’unico castello di Federico II al cui interno si raccontano le sue gesta. Tra le specialità tipiche ci sono: la strazzata (focaccia impastata con il pepe che in passato non veniva tagliata con il coltello, ma strappata con le mani, ed ha tantissime varianti); l’acquasale e il panecotto.»

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Fuori il 1 luglio, in radio ed in digitale, il nuovo estivo e caraibico singolo di Irama intitolato “PamPamPamPamPamPamPamPam”
Ci troviamo a Montecorvino Rovella, uno splendido comune della Campania in provincia di Salerno. Scopriamo insieme le attrazioni e il cibo.