Asolo, comune veneto in provincia di Treviso

Questa mattina, nella nostra rubrica saluti da Kiss Kiss, abbiamo parlato del comune di Asolo, guidati dalle parole del sindaco Mauro Migliorini.

Asolo (Àxol nel dialetto veneto) sorge nella parte ovest della provincia di Treviso, non distante dal confine tra il Veneto e il Trentino Alto Adige. Chiamata da Carducci “la città dei cento orizzonti”, è incastonata in una particolare zona per cui a settentrione si possono scorgere i paesaggi del Prosecco (patrimonio UNESCO), a meridione la pianura fino alla laguna veneta, e più distanti verso occidente i Colli Euganei e i monti Berici. Sia per questa sua collocazione che per il patrimonio presente al suo interno, Asolo è entrata nella catena dei borghi più belli d’Italia. Il comune si trova su un territorio prevalentemente pianeggiante, arrivando fino a 190 metri sopra il livello del mare, e conta quasi 1.900 abitanti.

Luoghi di interesse e attività ad Asolo
  • Duomo di Asolo (o chiesa prepositurale e collegiata di Santa Maria Assunta): costruita dal XVI e completata nel 1889. È dotata di un campanile di 55 metri. Al suo interno contiene alcune opere di rilievo come San Francesco D’Assisi della scuola del Mantegna, Assunta di Lorenzo Lotto, Pala dell’Assunta di Jacopo da Ponte, Pala di San Prosdocimo di Pietro Damini.
  • Rocca di Asolo (o Rocca Braida): fortezza simbolo del borgo, posta in cima al Monte Ricco. Secondo la tradizione, in quel punto sorgeva una roccaforte difensiva fin dall’epoca pre-romana. È costituita da mura alte che circondano un’apertura interna.
  • Castello: di origine medievale, fu commissionato prima dell’anno 1000. Ad oggi, rimane parte della cinta muraria, tre delle quattro torri e una buona fetta della struttura. Odiernamente ospita il teatro Eleonora Duse.
  • Acquedotto romano: sito archeologico, chiamato La Bot dai residenti. È noto come uno dei più interessanti acquedotti scavati in cunicolo nella roccia.
  • Palazzo della Ragione: edificato durante il XV secolo, possiede degli affreschi che raffigurano battaglie. È sede del Museo Civico e possiede materiale archeologico, opere e cimeli di Eleonora Duse.
  • Palio: si svolge ogni anno dal 1992.
  • Palazzo Beltramini, sede del municipio
  • Casa di Eleonora Duse: con alcuni versi di D’Annunzio a lei dedicati sulla facciata.
  • Chiesa di Santa Caterina
  • Chiesa di Sant’Angelo
  • Villa Freya
  • Casa Malipiero
  • Villa Scotti-Pasini
  • Villa Contarini degli Armeni, con l’annessa villa degli Armeni 
  • Casa Longobarda
  • Villa Barbini-Rinaldi
Piatti e prodotti tipici ad Asolo
  • Vini locali, soprattutto il prosecco
  • Pane cotto a legna
  • Salumi locali
  • Grappe artigianali
  • Olio extra vergine d’oliva
  • Confetture
  • Formaggio Morlacco
Rivivi qui l’intervista di Max e Max al sindaco di Asolo, Mauro Migliorini

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Fuori venerdì 27 Gennaio 2023 il nuovo singolo del giovane rapper di Ravenna, VillaBanks, dal titolo “Una vita”.
Fuori venerdì 27 Gennaio 2023 il nuovo singolo del rapper Breh prodotto da Shune dal titolo “Guasto d’amore”.