Riapertura discoteche dall’11 ottobre: le nuove regole

Il Consiglio dei Ministri ha varato un decreto legge con le nuove disposizioni per le discoteche. Ne abbiamo parlato con Filippo Grassi.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Oggi in Good Morning Kiss Kiss abbiamo parlato della riapertura delle discoteche dall’11 ottobre.

Per fare il punto sulla situazione è intervenuto Filippo Grassi, responsabile Fiepet discoteche:

«La riapertura per noi è un grandissimo passo. Finalmente la politica si è svegliata dopo mesi e mesi. Purtroppo si riapre l’11 ottobre quando la stagione estiva è ormai conclusa e mi fa ridere la capienza del 50% al chiuso e del 75% all’aperto. Più dell’80% dei locali sono sotto le mille unità, quindi capirete che siamo nell’incubo in cui hanno vissuto teatri e cinema quando la capienza era al 50%. Aprire i locali per la metà delle persone mette in difficoltà i gestori, che comunque devono pensare all’utile. Rispetto al nulla che avevamo, questo resta comunque un passo avanti. Quest’inverno, dopo questo decreto, potranno beneficiare le discoteche che sicuramente hanno una capienza molto elevata; chi ha locali con capienza ridotta sarà costretto a pensare se aprire o meno. O si fanno minieventi e si aumenta il prezzo di ingresso o l’apertura può rappresentare un problema. Inoltre, siamo l’unico comparto che è soggetto alla zona bianca: se si è in zona gialla non si possono aprire i locali. Questo condiziona anche le eventuali assunzioni di personale. Gli imprenditori hanno bisogno di un po’ di certezze.»

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

La playlist musicale che ha accompagnato gli Azzurri di Roberto Mancini, vincitori degli Europei di calcio 2020.
The Weeknd ha annunciato in un video l’uscita del suo nuovo singolo, prevista per il 6 agosto.