Quanto sono sicuri i nostri dati in cloud? Ecco alcuni consigli per il backup

Questa mattina nel Pippo Pelo Show abbiamo parlato di sicurezza informatica e dati salvati in cloud.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Backup del cloud

Questa mattina nel Pippo Pelo Show abbiamo parlato di sicurezza informatica e dati salvati in cloud.

Spesso si è raccontato di furti e violazioni di dati e contenuti sensibili ospitati su piattaforme cloud.

Ma che strumenti abbiamo per difenderci? Quali misure per garantire la sicurezza dei nostri backup?

Ne abbiamo parlato con Antonio Monaco:

“Conservare contenuti in cloud? Mai mettere dati troppo sensibili in cloud. Il backup fisico è sempre bene farlo crittografato, in modo che anche se qualcuno dovesse entrare in possesso del nostro hard disk non potrebbe comunque accedervi. C’è anche una regola che io chiamo del 3-2-1: fare 3 backup diversi, su due supporti tecnologici differenti e tenere almeno 1 di questo backup al di fuori del nostro ambiente lavorativo”

Antonio Monaco – @cinquetacche

Riascolta qui l’intervento completo:

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

I Maneskin, hanno annunciato – dispiaciuti – attraverso un video su Instagram, che hanno dovuto rinviare le tappe del proprio tour “Loud Kids on Tour ’22” a causa del covid.
L’aumento delle bollette di energia e gas sta mettendo le famiglie a dura prova. I consigli del Presidente Codacons, Gianluca Di Ascenzo.