Malattia di Pompe, dalla diagnosi alle terapie

Parlarne, spiegare, informare. Quando il tema è quello delle malattie rare l’unica linea possibile è quella di aiutare quanti ne sono colpiti e le loro famiglie, e il primo sostegno che si può dare è l’informazione.

Parlarne, spiegare, informare. Quando il tema è quello delle malattie rare l’unica linea possibile è quella di aiutare quanti ne sono colpiti e le loro famiglie, e il primo sostegno che si può dare è l’informazione.

Già, perché anche se può sembrare incredibile, il primo scoglio per persone con malattia rara è quello di ottenere una diagnosi e conoscere nel dettaglio ciò che la malattia comporta.

Per questo, sabato 10 luglio, i nostri microfoni saranno aperti alle spiegazioni della dottoressa Serena GasperiniResponsabile Unità Malattie Metaboliche Rare e Congenite Fondazione MBBM Ospedale San Gerardo di Monza. 

Nel consueto appuntamento radiofonico organizzato dal network editoriale PreSa Prevenzione e Salute si parlerà stavolta di malattia di Pompe, tra diagnosi, nuove terapie e sostegno ai pazienti in tempi di pandemia.

Appuntamento a partire dalle 11:00. Stay tuned!

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Prenotare le vacanze online comporta sempre un rischio truffe. Ne parliamo con Alessandro Petruzzi, vicepresidente Federconsumatori.
Oggi ci troviamo ad Agazzano, uno splendido comune dell’Emilia-Romagna in provincia di Piacenza. Scopriamo insieme le attrazioni e il cibo.