Passaporto vaccinale: come funzionerà e chi lo sta sviluppando?

La Commissione europea prevede l’arrivo del passaporto per giugno prossimo. Ma quando arriverà?
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Passaporto vaccinale Covid-19
Foto del passaporto vaccinale per il Covid-19

Questa mattina in Good Morning Kiss Kiss abbiamo parlato di passaporto vaccinale.

Chi si sta occupando della sua realizzazione? Quando arriverà? Come funzionerà?

Per rispondere a tutte queste domande abbiamo sentito al telefono Alessandro Longo, direttore di agendadigitale.eu:

“Passaporto vaccinale? La notizia è che negli USA alcune compagnie importanti stanno costruendo i primi standard. Queste BIG TECH mettono a disposizione l’infrastruttura tecnologica, non sappiamo se in Europa utilizzeranno questi standard. Stiamo cedendo una parte della nostra sovranità alle aziende tecnologiche. Queste compagnie potranno decidere solo l’infrastruttura, sulla privacy sono abbastanza tranquillo. Ciò che è preoccupante è che i BIG TECH dettino l’agenda mondiale. La Commissione europea prevede l’arrivo del passaporto per giugno prossimo. Non si tratterà solo di app, ci sarà un formato anche cartaceo. Certificati vaccinali fasulli? Ce ne sono nel deep-web. Credo ci siano comunque degli strumenti di sicurezza per scoprirli”

Alessandro Longo – Direttore di agendadigitale.eu

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Dati incoraggianti per il Made in Italy: cresce la scelta dei consumatori italiani per i prodotti nostrani.