LDA – Castello di sabbia

DA VENERDÌ 8 SETTEMBRE SU RADIO KISS KISS CASTELLO DI SABBIA IL NUOVO SINGOLO CHE SARÀ LA SIGLA DELLA SECONDA STAGIONE DI “DI4RI”, DISPONIBILE IN ITALIA, DAL 14 SETTEMBRE


Settembre. Gli ultimi giorni d’estate sono quelli più malinconici, in cui assieme alle giornate si accorciano anche i momenti che ci separano dal ritorno alla vita di sempre e, soprattutto, dal ritorno a scuola. Come il mare si riprende i castelli di sabbia abbandonati sulla spiaggia, così i ricordi delle calde giornate estive iniziano a svanire e quegli amori, nati nella spensieratezza della più bella stagione dell’anno, hanno spesso i giorni contati.


E allora non ci resta che continuare a sognare attraverso la musica e con le cuffiette nelle orecchie ballare verso un nuovo inizio: da venerdì 8 settembre potremo farlo con “CASTELLO DI SABBIA”
, il nuovo singolo di LDA, che sarà disponibile in radio e su tutte le piattaforme digitali. Il brano sarà la sigla della seconda stagione di“DI4RI”, la serie Netflix disponibile da giovedì 14 settembre, in Italia. Ad annunciarlo lo stesso artista sui social che venerdì 8 settembre alle 19.00 sarà protagonista di un appuntamento live su Tik Tok per festeggiare l’uscita del nuovo singolo e svelare i retroscena della collaborazione con Netflix.


“Le sonorità moderne di ‘Castello di sabbia’ 
– commenta LDA – sono la colonna sonora perfetta per la fine dell’estate, ma anche per i nuovi inizi. Con l’inverno nel cuore chiedo di essere portato nel mio castello di sabbia, dove ho vissuto i momenti più felici. Risate e carezze, ma anche tante difficoltà, sono un mix perfetto per descrivere l’inizio di una nuova stagione.”

CASTELLO DI SABBIA – TESTO

Mi ricordo il sorriso,
lo sguardo improvviso
e un castello di sabbia,

dammi ancora la mano
aspettiamo e saltiamo
quando arriva l’onda

Son sempre in ritardo
notte senza stelle,
non vedo la strada
non vedo più te

siri, accendi la torcia,
e almeno tu
non lasciarmi da sola

prendimi e riportami in spiaggia
nel nostro castello di sabbia
Di risate e carezze, ti ricordi di me?
dai che una storia così non può finire e

l’abbiamo scritto sul diario
lo avevamo anche urlato al cielo,
disegna un cuore a colori pastello
e poi entriamo di nuovo nel nostro castello
di sabbia

graffiti colorati tra i bicchieri rotti
e correre in salita asciugandoci gli occhi
hai detto che è finita e la mia vita è buio
ho un inverno nel cuore anche se è metà luglio

c’è un vuoto che sembra un deserto tra noi
e lo sai
eravamo lo stessa cosa
e adesso grido e basta
finché non mi sentirai
prendimi e riportami in spiaggia
nel nostro castello di sabbia
Di risate e carezze, ti ricordi di me?
dai che una storia così non può finire e

l’abbiamo scritto sul diario
lo avevamo anche urlato al cielo,
disegna un cuore a colori pastello
e poi entriamo di nuovo nel nostro castello
di sabbia

e la solitudine di quella sera
è un freddo che non passa
mi dico no non può essere vera
è tutto nella mia testa

Mi ricordo il silenzio,
che stringeva in gola
e un castello di rabbia,

ma dammi ancora la mano
aspettiamo e saltiamo
quando arriva l’onda

prendimi e riportami in spiaggia
nel nostro castello di sabbia
Di risate e carezze, ti ricordi di me?
dai che una storia così non può finire e

prendimi e riportami in spiaggia
nel nostro castello di sabbia
Di risate e carezze, ti ricordi di me?
dai che una storia così non può finire e

l’abbiamo scritto sul diario,
lo avevamo anche urlato al cielo,
disegna un cuore a colori pastello
e poi entriamo di nuovo nel nostro castello
di sabbia

ultime canzoni inserite

Bnkr44 – Estate 80

Gazzelle – Mezzo Secondo

Mahmood – Ra ta ta

Anna – 30 °C