Ariete – Un’altra ora

ARIETE Venerdì 19 maggio su Radio Kiss Kiss “UN’ALTRA ORA”

Il nuovo singolo della cantautrice in cui i sentimenti hanno il profumo dell’estate

Esce venerdì 19 maggio “Un’altra ora”, il nuovo singolo di Ariete. Il brano, che sarà disponibile in digitale e in radio, è prodotto da Michelangelo, musicista e produttore multiplatino con il quale ha già collaborato in “Castelli di lenzuola”, singolo certificato oro e contenuto all’interno di “Specchio”, il primo album ufficiale di Ariete uscito per Bomba Dischi e certificato disco d’oro.

Dopo la partecipazione al Festival di Sanremo 2023 con il brano “Mare di guai”, che vede alla produzione l’artista multiplatino Dardust, e a due anni dall’estate che l’ha vista protagonista grazie al successo del singolo “L’Ultima Notte” (certificato doppio platino Fimi/Gfk), Ariete annuncia il suo ritorno in vista dell’estate con “Un’altra ora”, traccia dalle sonorità elettroniche e coinvolgenti.

La cantautrice racconta un amore giovane e appena nato attraverso un linguaggio diretto e attuale, nel pieno stile di Ariete. Il racconto si immerge in un panorama estivo, evocato in alcune frasi come “scaldi piano ma senza bruciare / sole in terra / occhi di mare”, utilizzando le immagini dell’estate come metafora dei sentimenti che si provano quando ci si innamora: la vicinanza non è mai abbastanza (“portami su, voglio di più ancora”) e tutto ciò che è intorno sembra migliore, come descrive la cantautrice nel verso “panorama di stelle colora il cielo”.

UN’ALTRA ORA – TESTO

Dormi, quando dormi tu almeno mi sogni
Io ti sogno da giorni e non posso
Più restare da sola nel letto
Sai, mi ci perdo spesso

Se dividessi la notte con me
Dieci metri da terra, io e te
Panorama di stelle
Colora il cielo adesso

Non so mai resisterti un attimo
Parco giochi, perderò un battito
Portami su, voglio di più ancora
Se ci sei tu, respiro un’altra ora
Non so mai resisterti un attimo
Cuore a cuore, sento il tuo battito
Portami su, voglio di più ancora
Se ci sei tu, respiro un’altra ora

Scaldi piano senza bruciare
Sole in terra, occhi di mare
Mentimi più volte, amo prendermi in giro
Voglio darti tanto, amo troppo il destino

E se dividessi la notte con me
Dieci metri da terra, io e te
Panorama di stelle
Colora il cielo adesso

Non so mai resisterti un attimo
Parco giochi, perderò un battito
Portami su, voglio di più ancora
Se ci sei tu, respiro un’altra ora
Non so mai resisterti un attimo
Cuore a cuore, sento il tuo battito
Portami su, voglio di più ancora
Se ci sei tu, respiro un’altra ora

Se ci sei tu, respiro un’altra ora
Scatterò una foto per scaldare i ricordi
Ti capisco in fretta, anche se tu non mi parli
Io e te, siamo io e te
Se ci sei tu, respiro un’altra ora

ultime canzoni inserite

Mace con Marco Mengoni, Frah Quintale, Gemitaiz – Fuoco di Paglia

Colapesce Dimartino – Innamorarsi perdutamente non è mai un affare

Coldplay – feelslikeimfallinginlove

Bnkr44 – Estate 80