Vegas Jones: il ritorno con il nuovo singolo “Due Spicci”

Dopo più di un anno, Vegas Jones ha finalmente rotto il silenzio che durava dalla pubblicazione di "Giro Veloce EP", tornando con il singolo "Due Spicci".

“Okay tutto bello, sì ma dopo che succede?”

Vegas Jones ha finalmente ripagato la lunga attesa dei suoi fan, rilasciando “Due spicci” singolo figlio dell’inedito binomio formato dal rapper di Cinisello e dagli ICON808, giovane coppia di produttori che avrà sicuramente molto da dare alla scena.

Il singolo segna un momento chiave per la carriera dell’artista, a cui manca da tempo un progetto consistente e solido, considerando che l’ultimo disco “La bella musica” è datato 2019. Ma la bella musica, appunto, necessita di tempo per essere prodotta, per poi durare negli anni una volta pubblicata: infatti Vegas Jones ci ha sempre abituati a dischi che invecchiano bene, a riprova di ciò il Disco d’oro ottenuto proprio dall’album “La bella Musica” a distanza di ben 2 anni dalla sua uscita, proprio a testimoniare come la musica del rapper milanese venga ascoltata nel tempo, costituendo un’eccezione in un’era di usa e getta.

I tempi necessari al processo di evoluzione dell’artista stanno subendo sicuramente una dilatazione dovuta all’emergenza sanitaria, tuttavia “Due spicci” rappresenta una tappa di un percorso di crescita intrapreso già con “Giro Veloce Ep” in cui l’artista sta cercando di innalzare ulteriormente la caratura dei suoi suoni e liriche, senza però risultare innaturale. 

Due Spicci” sarà sicuramente un episodio molto apprezzato dai fan del lato più motivazionale e conscious dell’artista, che sta fortemente orientando i suoi testi in una direzione più profonda e auto-riflessiva, lasciando un po’ da parte l’aspetto “Ego-Trip” che era dominante nelle produzioni di “Giro Veloce”.  Il brano racconta infatti l’ascesa del rapper, contrapponendo alle immagini della adolescenza in strada, quelle della vita agiata di ora, ponendo l’ascoltatore di fronte alla condizione di insoddisfazione permanente in cui il rapper si sente condannato:  “Okay tutto bello, sì ma dopo che succede?”, una frase che potrebbe prendere posto nel famosissimo monologo di Tony Montana, che seduto al ristorante esclama ” È tutto qui?”.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Il producer multiplatino AVA torna, in radio ed in digitale dal 1 luglio, con il singolo “Tête”. Ad accompagnarlo ci saranno i rapper Medy e VillaBanks.
Siccità ed emergenza idrica stanno mettendo a dura prova l’Italia. Ne parliamo con Stefania Di Vito di Legambiente.