Travis Scott, Bad Bunny, The Weeknd con “K-POP” 

Una collaborazione unica nel suo genere: Travis Scott, The Weeknd e Bad Bunny insieme nel nuovo brano "K-POP".

Dal 28 luglio entrerà in rotazione radiofonica “K-POP”il nuovo singolo dell’artista pluripremiato, certificato DIAMANTE e nominato 8 volte ai Grammy Awards TRAVIS SCOTT , per la prima volta in collaborazione con gli hitmaker da MILIARDI di stream BAD BUNNY e THE WEEKND.

Il brano, che in soli 3 giorni con 15 MILIONI di stream  ha raggiunto la Top 3 (#2) della classifica globale e la Top 15 (#11) della chart italiana di Spotify, anticipa il quarto album in studio “UTOPIA”, che sarà disponibile in versione digitale, CD e VINILE. 

Riunendo 3 delle superstar più grandi dell'industria musicale, “K-POP” riassume tutte le capacità di Travis Scott come performer, autore, produttore e collaboratore, dimostrando di essere ancora una volta un innovatore in grado di portare la sua musica ad un livello sempre più alto.


L’album UTOPIA” verrà lanciato con una completa esperienza immersiva 3D, pensata dall’artista con l’intento di portare i fan completamente nel suo mondo. A seguire, Travis Scott presenterà dal vivo il nuovo album su un palco di fronte alle Piramidi d'Egitto a Giza il 28 luglio, in uno show che si preannuncia epico.

"UTOPIA" segue l’incredibile successo planetario dell’album "ASTROWORLD" (2X PLATINO in Italia), del precedente “Birds in the Trap Sing McKnight” (PLATINO in Italia), e dei singoli “SYCO MODE” (2PLATINO in Italia),  “TKN” feat. Rosalia (PLATINO in Italia), e della super HIT da oltre 2 MILIARDI di stream “GOOSEBUMPS” (3X PLATINO in Italia).

Travis Scott si afferma non solo come leader nella musica, ma anche nella moda, nella cultura e non solo. L’artista pluripremiato, certificato DIAMANTE e nominato 8 volte ai Grammy Awards, designer, icona di stile, attore, produttore e fondatore dell'etichetta discografica Cactus Jack, ha cambiato il corso dell'hip-hop con una serie di album innovativi e mosse che hanno suscitato discussioni. Travis ha lanciato la Cactus Jack Foundation come ente senza scopo di lucro 501(c)3, con la mission di sostenere i giovani di Houston attraverso iniziative benefiche come donazioni di giocattoli, programmi di borse di studio per studenti universitari delle HBCU e finanziamenti per l'istruzione e progetti creativi.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Quella di rateizzare le tasse per le partite iva è più che un’idea, ma è al vaglio in commissione. Come funzionerebbe?