Tommaso Paradiso svela le date del “Tommy 2023”

Il cantautore romano Tommaso Paradiso ha svelato le date dei prossimi live al "Tommy 2023", scopriamole qui di seguito.

Classe 1983 - Tommaso Paradiso - ex frontman del gruppo musicale dei The Giornalisti, nelle ultime ore ha sganciato una vera e propria bomba ai suoi fan svelando le date del suo nuovo tour live, il "Tommy 2023".

Il cantautore romano, infatti, torna a distanza di un'anno dall'uscita di Space Cowboy, il suo primissimo album da solista, in cui - un mese dopo - l'artista ha anche fatto seguito una versione, uscita solo in digitale, contenente alcune rarities. Ed il "Tommy 2023" sarà un occasione per ascoltare live non solo i più grandi successi del cantante, ma anche dei The Giornalisti. Ma non solo: ci sarà spazio anche per musica nuova, come l'arrivo del nuovo brano "Viaggio intorno al sole", disponibile solo dal 24 Marzo 2023. Tommaso Paradiso torna, dunque, ancora una volta con un brano electro-pop in cui saranno ancora una volta protagoniste le sonorità nostalgiche, quasi amarcord, del cantautore.

Le date del TOMMY 2023

Di seguito tutte le date di Tommy 2023:

  • Giovedì 16 novembre 2023 – Roma @ Palazzo dello Sport
  • Domenica 19 novembre 2023 – Napoli @ PalaPartenope
  • Martedì 21 novembre 2023 – Bari @ PalaFlorio
  • Sabato 25 novembre 2023 – Padova @ Kioene Arena
  • Martedì 28 novembre 2023 – Assago (MI) @ Mediolanum Forum
  • Sabato 2 dicembre 2023 – Catania @ PalaCatania
  • Mercoledì 6 dicembre 2023 – Torino @ Pala Alpitour



La tracklist di Space Cowboy di Tommaso Paradiso

  1. Guardati Andare Via
  2. Amico Vero feat. Franco126
  3. Magari No
  4. Lupin
  5. La Stagione del Cancro e del Leone
  6. Space Cowboy
  7. É Solo Domenica
  8. Silvia
  9. Tutte Le Notti
  10. Vita
  11. Sulle Nuvole

Ed a proposito del suo ultimo progetto discografico l'artista ha sempre dichiarato: «Space Cowboy rappresenta il manifesto del disco e di quello che sono io adesso. Penso che sia veramente in questo momento il mio testamento, racchiuso nella strofa: "Tu vuoi fare l'Americano, ma nel cuore c'hai Vasco". [...] L'America per me è sempre un punto di riferimento, sia a livello estetico, sia di sound, sia di cura dei dettagli. [...] Vasco per me rappresenta un padre nel bene e nel male, non perfetto ovviamente. Ma racconta la storia degli italiani. È un disco che afferma tutta la mia fierezza dell’essere nato nella melodia, nell'armonia italiana. Noi, figli di Lucio Dalla, che guardiamo un po’ da sognatori all'America.»


E poi: «Avevo fogli sparsi, concetti e melodie che ho tirato fuori prima dell'estate, quando è tornata un po' di luce e sono andato in studio. [...] In queste due parole [Space Cowboy] c'è la sintesi di quello che amo nella vita: la parte legata alla terra, alla natura, che nella musica è quella "marcia" fatta di chitarra, basso e batteria. E poi c'è il sognatore malinconico, in musica sono i synth e quegli arrangiamenti dream pop, che ha come passione quella di guardare il cielo.»

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Con Gerard Malanca scopriamo gli errori più comuni commessi dagli italiani che si approcciano alla lingua inglese.