Tina Turner acquista una proprietà di 76 milioni in Svizzera

La regina spettinata della musica - Tina Turner - ha acquistato col marito Erwin Bach, una proprietà di ben 24mila mq a Staefa, sul lago di Zurigo, in Svizzera da ben 76 milioni dollari.

La regina spettinata del rock and rollTina Turner – ma anche del rhythm and blues e del soul, perché una voce graffiante come la sua riesce a toccare anche gli accordi più difficili, ha riacceso di nuovo su di sé tutte le luci dei riflettori. Stavolta però, non si tratta di un nuovo successo musicale bensì di un acquisto che vanta la cifra di ben 76 milioni di dollari, più precisamente una proprietà di ben 24 mila mq a Staefa, sul lago di Zurigo, in Svizzera.

Con una carriera lunga più di mezzo secolo, che va dagli anni sessanta agli anni duemila; artista inserita nel 1991 assieme all’ex marito Ike Turner nella Rock and Roll Hall of Fame, e nel 1967 diventata la prima afrostatunitense e la prima donna ad apparire sulla copertina della rivista Rolling Stone, ricevendo inoltre nel 1986 una stella sulla Hollywood Walk of Fame, la Turner non è di certo una che le manda a dire, così quando il tennista svizzero Roger Federer ha messo anch’esso gli occhi sulla proprietà, lei ed il marito Erwin Bach lo hanno preceduto procedendo direttamente all’acquisto. E secondo quanto scrive l’Associated Press citando i media svizzeri, il rifugio della star e del marito comprenderebbe un parco di 24mila metri quadrati, una decina di edifici, uno stagno, un ruscello, una piscina e un molo che dà direttamente sul lago.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Il producer multiplatino AVA torna, in radio ed in digitale dal 1 luglio, con il singolo “Tête”. Ad accompagnarlo ci saranno i rapper Medy e VillaBanks.
Siccità ed emergenza idrica stanno mettendo a dura prova l’Italia. Ne parliamo con Stefania Di Vito di Legambiente.