SYML, debutta “Chariot”

Il cantautore statunitense SYML torna con un nuovo brano dal titolo "Chariot" tratto dall'album 'The Day My Father Died'.

“I write and sing songs about being human” ovvero “Scrivo e canto canzoni sull’essere umani” – così si descrive Brian Fennell, in arte SYML, cantante statunitense già membro della band indie Barcelona. Con oltre 1 miliardo di streaming e singoli certificati platino e oro, l’artista infatti è pronto a tornare con un nuovo album e un tour. Guidato da un’inebriante voce in falsetto,  tra rock, folk e chitarre avvolgenti, ‘The Day My Father Died’  è un disco onesto e sincero.

Tratto da ‘The Day My Father Died’‘Chariot‘ è un brano riflessivo dal ritmo energico. Batterie e percussioni sono state registrate, come tutto il disco, agli Studio X, che si trovano all’interno di una vecchia chiesa.  I 15 brani che compongono ‘The Day My Father Died’ , il secondo album di studio in arrivo il 3 febbraio, vedono Fennell raccontare un aspetto molto personale della sua vita, legato alla morte del padre adottivo nel 2021. Più che un testamento di perdita, l’album parla del viaggio di SYML per scrollarsi di dosso il dolore e come andare comunque avanti, nonostante tutto, un documento di crescita e guarigione. 

Registrato e prodotto a Seattle con Phil Ek (Band of Horses, Father John Misty, Fleet Foxes), ‘The Day My Father Died‘ vede SYML per la prima volta suonare con la band al completo. Nel disco si trovano i contributi di Lucius, Guy Garvey (Elbow), Sara Watkins (violinista e compositrice statunitense) e Charlotte Lawrence. Artista e produttore di Seattle, Brian Fennell, ovvero SYML, è tra i nomi più caldi su Spotify a livello mondiale.

Testo di “Chariot” – SYML

In a soft electric light, in a soft electric light
I was a spark, I was daylight
I see the world for what it was, only for what it was
Stuck in the past, she is daylight

I didn’t know how to get back home, I didn’t know
Oh-oh-oh-oh
In a soft electric light, in a soft electric light
I dance like a ghost, no soul, all spirit
I’m afraid I’m not okay
I’m afraid of my last day, what if it hurts?
I put my heart all in it

I didn’t know how to get back home
But I’m still running
I didn’t know
Oh-oh-oh-oh (Hey)

Wait up for me, chariot, chariot come carry me
Hold on, hold on to me, chariot, chariot come carry me

Carry me home
I’m still running
I’m still running
Carry me home
I’m still running
I’m still running

In a soft electric light, I see the world for what it was
I’m afraid I’m not okay, and I’m afraid of my last day
I didn’t know how to get back home
I didn’t know

Wait up for me, chariot, chariot come carry me
Hold on, hold on to me, chariot, chariot come carry me

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Fuori venerdì 27 Gennaio 2023 il nuovo singolo del giovane rapper di Ravenna, VillaBanks, dal titolo “Una vita”.
Fuori venerdì 27 Gennaio 2023 il nuovo singolo del rapper Breh prodotto da Shune dal titolo “Guasto d’amore”.