“Superbabbo” di Masini vince lo Zecchino d’Oro

"Superbabbo" di Marco Masini, interpretato dalla piccola Zoe Adamelli, vince la 64esima edizione dello Zecchino d'Oro, secondo posto invece per Claudio Baglioni con "Ci sarà un po' di voi", cantata da Veronica Marchesi.

Potrebbe sembrare uno scherzo ma non lo è affatto: il cantautore fiorentino di “Vaffanculo” e “Bella stronza”, Marco Masini, è l’autore della canzone vincitrice della 64esima edizione dello Zecchino d’Oro.

“Superbabbo”, è questo il titolo del brano vincitore, interpretato dalla piccola Zoe Adamelli, una bimba proveniente da Tavarnuzze di Impruneta (FI) che a soli 9 anni è riuscita a conquistare tutti, aggiudicandosi la vittoria della 64esima edizione dello Zecchino d’Oro, trasmessa in diretta su Rai1 dall’Antoniano di Bologna.

La canzone, scritta non solo da Marco Masini, ma anche da Emiliano Cecere e Veronica Reuccio ha ottenuto il primo posto; secondo invece per ‘Ci sarà un po’ di voi’, che porta la firma di Claudio Baglioni, altro grande collega di Masini, cantata da Veronica Marchesi, 9 anni anche lei, di Gorle (Bergamo).

Il brano vincitore è stato decretato da una giuria di bambini e da una giuria speciale formata da Francesca Fialdini, Paolo Conticini, Cristina D’Avena (che partecipò allo Zecchino d’Oro nel 1968 con ‘Il valzer del moscerino’), Elettra Lamborghini e della grande Orietta Berti.

La piccola Zoe Adamelli con il premio – 2021

Ma come nasce Superbabbo? E’ proprio Masini a spiegarlo: “Quando la scrivi devi pensarla per un bambino, e per Superbabbo sono tornato un po’ indietro ai miei ricordi, quando vedevo mio padre che era un po’ come nella canzone” – prosegue il cantautore – “mi rimproverava poco, cercava di farmi capire, più che altro, un insegnamento fatto con dolcezza e intelligenza.” – ed ancora – “Un bambino parla di un padre che si differenzia dagli altri per il modo diverso di dedicarsi a lui”.

Qui di seguito riportato il testo:

Tutti i bambini adorano i supereroi, ma nel cuore c’è posto solo per uno di loro, quello più speciale: il Super babbo! // I suoi incredibili poteri? Mani morbide che fanno da cuscino, carezze per rimproverare, instancabilità e… braccia grandi come ali! // Con lui accanto, studiare, ridere e giocare diventano i momenti più belli del mondo e scoprire le cose da amare è solo più facile. // Una canzone che celebra i papà in modo dolce e ironico.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Prenotare le vacanze online comporta sempre un rischio truffe. Ne parliamo con Alessandro Petruzzi, vicepresidente Federconsumatori.
Oggi ci troviamo ad Agazzano, uno splendido comune dell’Emilia-Romagna in provincia di Piacenza. Scopriamo insieme le attrazioni e il cibo.