Steve Aoki, Trinix, Akon e la loro “Locked Up”

Questo singolo anticipa l'uscita del 10° LP di Aoki, HiROQUEST: Double Helix, prevista per il 17 novembre 2023.

Steve Aoki, insieme al duo di produttori TRINIX e Akon, ha presentato una nuova versione del brano del 2003 “Locked Up”, accompagnata da un video in claymation. Questo singolo anticipa l’uscita del 10° LP di Aoki, HiROQUEST: Double Helix, prevista per il 17 novembre 2023. Con la partecipazione di artisti come Paris Hilton, Akon, Ángela Aguilar, Danna Paola, Greeicy, Galantis, JJ Lin, Hayley Kiyoko, Galantis, Timmy Trumpet e John Martin, l’album HiROQUEST: Double Helix di Steve Aoki prosegue l’innovazione iniziata con HiROQUEST: Genesis del 2022.

Steve Aoki spiega: “HiROQUEST è un intero mondo che ho creato attorno a un enigmatico personaggio chiamato HiRO. La Parte I è stata in gran parte influenzata dalle mie radici musicali alternative nelle band punk hardcore. Ora, la storia prosegue con Double Helix, che abbraccia la cultura dance mentre intreccia il ritmo della musica latina contemporanea.Lavorare con Akon per reinterpretare il suo successo del 2003 ‘Locked Up’ è stato un sogno che si avvera: una fusione di stili che adoro. Questo album armonizza nostalgia e suoni contemporanei, ponendo la collaborazione al suo centro.”  

HiROQUEST: Double Helix includerà anche i singoli di recente pubblicazione “Invítame A Un Café” con Ángela Aguilar, “Hungry Heart (con Hayley Kiyoko)” con Galantis, “Diferente” con CNCO, “The Show” con JJ Lin, “New York (con Mazie)” con Regard, “Muñecas” con TINI e La Joaqui (nominato ai Premios Juventud 2023 di Univisión) e “Won’t Forget This Time (con John Martin)” con KAAZE. Inoltre, Steve Aoki ha presentato molti dei nuovi singoli dell’album durante la sua recente esibizione da headliner sul MainStage al Tomorrowland 2023, dove è stato raggiunto da Paris Hilton, Kid Cudi, Lil’ Jon, Danna Paola e John Martin.

STEVE AOKI | BIO

Steve Hiroyuki Aoki è un disc jockey e produttore discografico statunitense di origini giapponesi, fondatore della Dim Mak Records. A soli 20 anni, nel 1996, Aoki crea l’etichetta discografica Dim Mak Records, nome derivato da una delle mosse del suo eroe d’infanzia, Bruce Lee. È stato anche in numerose band, tra cui i This Machine Kills, con i quali ha pubblicato due album su etichetta EbullitionEsperanza e The Fire Next Time. L’etichetta ha recentemente commercializzato la musica di altri artisti electro housecome MSTRKRFTThe Bloody BeetrootsKlaxonsScannerWhiteyMystery Jets e Mustard Pimp. Ha anche collaborato con Blake Miller per il progetto Weird Science.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

La quattordicesima è alle porte per i lavoratori che ne hanno diritto e ognuno sceglie di utilizzare l’extra per acquistare beni specifici