Red Hot Chili Peppers: annunciato un nuovo album doppio

I Red Hot Chili Peppers pubblicheranno un nuovo disco: si intitolerà Return of the Dream Canteen. È la loro seconda pubblicazione nel 2022.
Dopo il successo di Unlimited Love, i Red Hot Chili Peppers sono già pronti a pubblicare un nuovo lavoro dal titolo Return of the Dream Canteen.

I Red Hot Chili Peppers sembrano non volersi fermare. Unlimited Love, uscito lo scorso aprile, è stato il dodicesimo disco della loro carriera, e il primo dopo il ritorno nella band di John Frusciante. L’album ha riscosso un buonissimo successo, guadagnando il gradino più alto delle classifiche di molti paesi nel mondo. La band losangelina, però, aveva in cantiere tantissimi nuovi brani, come affermato dal leader Anthony Kiedis qualche mese fa. «Lo scorso anno abbiamo scritto tanta musica. Abbiamo scritto delle canzoni che penso siano tra le migliori che abbiamo mai realizzato. Ci piacerebbe suonarle, ma ormai ogni essere umano ha uno strumento per registrarle» aveva affermato Kiedis.

La band ha voluto evitare di eseguire questi nuovi brani dal vivo, attendendo la pubblicazione di un nuovo album. La voglia di farci conoscere queste nuove canzoni, fortunatamente, è tanta, così i Red Hot Chili Peppers si dicono pronti a una nuova pubblicazione già quest’anno. Nel loro post di anticipazione sul loro profilo Instagram, in cui è inclusa la copertina dell’album, è già presente la data di uscita: 14 ottobre. Così come è presente un titolo, abbinato a una coloratissima copertina disegnata: Return of the Dream Canteen.

«Abbiamo un nuovo album pieno zeppo di canzoni» ha affermato Flea, bassista della rock band. E infatti, il disco non sarà uno, ma addirittura un doppio. Per la band di Kiedis e compagni non si tratta della prima volta: già nel 2006, con Stadium Arcadium, i Red Hot Chili Peppers avevano pubblicato un doppio, confermando la qualità della loro musica anche in un’opera lunga quasi due ore. L’album sarà prodotto dallo storico produttore Rick Rubin (Blood Sugar Sex Magik, Californication, By the Way), e il brano Tippa My Tongue è stato annunciato da Flea come primo estratto del loro tredicesimo disco.

I Red Hot Chili Peppers
Scrive così la band nel proprio post di Instagram:

“Siamo andati alla ricerca di noi stessi come la band che in qualche modo siamo sempre stati. Per puro divertimento, abbiamo suonato e imparato alcuni vecchi brani. Dopo tanto tempo, abbiamo iniziato il misterioso processo di scrittura di nuove canzoni. È intervenuta una bella dose della chimica che ci ha reso amici centinaia di volte lungo il percorso. Una volta trovato quel flusso di suono e visione comune, abbiamo continuato a scavare. Non avevamo motivo di smettere di scrivere e fare rock. Sembrava un sogno. Quando tutto è terminato, l’amore lunatico che proviamo uno per l’altro e la magia della musica ci hanno dato in dono più canzoni di quelle di cui sapevamo cosa farne. Bene, abbiamo capito cosa farne. Due album doppi pubblicati uno dietro l’altro. Il secondo dei quali è tanto significativo quanto il primo. Return of the Draeam Canteen è tutto ciò che siamo e che abbiamo sempre sognato di essere. È ricchissimo. Fatto con il sangue dei nostri cuori, sinceramente vostri, i Red Hot Chili Peppers.”

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Che vuol dire “cringe”? Lo avrete sentito molte volte, lo avrete cercato sul web, ma ora ci penseranno Max e Max a chiarirvi le idee. Forse…
Su Radio Kiss Kiss, abbiamo scoperto le bellezze di Varese Ligure (La Spezia), ascoltando le parole del sindaco Giancarlo Lucchetti.