Post Malone ha svelato alcuni indizi sul nuovo disco

Post Malone ha svelato con un post su Instagram alcuni indizi sul nuovo progetto discografico: la data d'uscita e la tracklist.

Manca sempre meno al nuovo progetto discografico del cantante e rapper Post Malone, dal titolo “Austin” ed in arrivo il 28 Luglio 2023. Così, in vista dell’arrivo dell’LP, lunedì scorso (26 giugno), l’artista ha dato ai propri fan la possibilità di una sbirciatina a una delle canzoni dell’album e alla tracklist.

In un video postato su Instagram, il rapper ha così condiviso il retro della copertina dell’album – che presenta la foto di un pick-up davanti a una casa, con il veicolo tagliato – ed i titoli delle 17 canzoni che costituiscono “Austin” elencate accanto al nome dell’album. “Il mio nuovo disco AUSTIN ha 17 canzoni e uscirà il 28 luglio 🍻💕” – ha scritto, proseguendo: “Ecco un frammento di una di esse 🥹 I love you!!!”.

Il video contiene quindi una clip di “Something Real”, la seconda canzone dell’album. Nel brano, Malone canta: “Give me something, I can feel/ Light a cigarette just so I can breathe/ Give me something, something real/ 700 feet off the coast of Greece/ Give me something, I can feel/ No reservation, pull up 20 deep/ Give me something, something real/ I’d trade it all just to be at peace” grazie anche alla collaborazione di un coro.

Gli altri titoli delle canzoni sono invece: “Don’t Understand”, “Chemical”, “Novacandy”, “Mourning”, “Too Cool to Die”, “Sign Me Up”, “Socialite”, “Overdrive”, “Speedometer”, “Hold My Breath”, “Enough Is Enough”, “Texas Tea”, “Buyer Beware”, “Landmine”, “Green Thumb” e “Laugh It Off”.

“Volevo dirvi che vi amo tantissimo”, scrisse l’artista all’epoca tramite un Instagram Reel per annunciare l’uscita del nuovo album: “Sono qui in tour in Europa in questo momento, e volevo dirvi che ho un album in uscita quest’estate, il 28 luglio. Si chiama Austin. Come il mio nome – è il mio nome”.

POST MALONE | BIO

È salito alla ribalta grazie al singolo di debutto White Iverson, pubblicato nel febbraio del 2015. Sempre nel 2015 firma un contratto discografico con la Republic Records e in seguito pubblica l’album in studio di debutto Stoney, portato al successo da Congratulations, in collaborazione con Quavo, che ha raggiunto l’ottava posizione della Billboard Hot 100 statunitense. Ha raggiunto la fama a livello internazionale con il secondo album in studio, intitolato Beerbongs & Bentleys, che è stato pubblicato il 27 aprile 2018 ed è stato certificato disco di platino negli Stati Uniti a poco meno di 24 ore dall’uscita. Esso è stato trainato dai singoli Rockstar e Psycho, che si sono spinti fino al primo posto nelle classifiche musicali di vari Paesi, tra cui quella statunitense. Nel 2019 è stato il turno del terzo album Hollywood’s Bleeding, che ha bissato il successo del predecessore e contiene al suo interno la hit planetaria Circles.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

A proposito del consumo di insetti, Singapore ha da poco approvato ben 16 specie diverse che saranno commestibili in differenti fasi della loro vita. E in Italia?