Nirvana, la copertina di “Nevermind” sta per essere cambiata

Dopo le enormi polemiche, la copertina dell'album "Nevermind" dei Nirvana sta per essere cambiata.

La copertina di “Nevermind” è una delle più iconiche della storia del rock ed è merito anche dell’immagine se l’album è entrato nella storia del rock. In seguito alle recenti polemiche, però, il disco potrebbe cambiare copertina. Ad annunciarlo Dave Grohl, che all’epoca suonava la batteria nei Nirvana e oggi è il leader dei Foo Fighters.

In un’intervista concessa a The Sunday Times, Dave Grohl è tornato sulle dichiarazioni di Spencer Elden, il bambino di quattro mesi immortalato sulla copertina di “Nevermind” che oggi ha 30 anni, e che ha deciso di fare causa ai Nirvana per sfruttamento sessuale di minori.

Dopo la richiesta di Spencer Elden di rimuovere la foto dalle future ristampe dell’album, compresa quella per il trentennale di prossima pubblicazione, Grohl ha detto:
«Ho diverse idee su come modificare quella foto. Ma vedremo cosa succederà. Sono sicuro che troveremo una buona soluzione.»

La replica dell’avvocato del ragazzo non si è fatta attendere:
«Se ci sarà una ristampa per il trentennale, Elden non vuole che il mondo intero veda di nuovo i suoi genitali».

La ristampa per il trentennale di “Nevermind” è stata già annunciata e uscirà il 12 novembre 2021. Sul sito dei Nirvana è già possibile preordinare il disco: la copertina, al momento, è ancora quella originale.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Prenotare le vacanze online comporta sempre un rischio truffe. Ne parliamo con Alessandro Petruzzi, vicepresidente Federconsumatori.
Oggi ci troviamo ad Agazzano, uno splendido comune dell’Emilia-Romagna in provincia di Piacenza. Scopriamo insieme le attrazioni e il cibo.