Nicki Minaj ha rifiutato varie canzoni per “Barbie”

Nicki Minaj ha confessato di aver scartato molti brani prima di arrivare al remix di Barbie World con Ice Spice.

Senza dubbi la Barbie Nicki Minaj avrebbe fatto parte del nuovo film di Barbie, ma questo non significa che avrebbe suonato qualsiasi canzone le capitasse a tiro. E così è stato: domenica 9 luglio, mentre sfilava sul tappeto rosa per la prima mondiale di Barbie, la Minaj ha raccontato il processo che l’ha portata alla collaborazione tra lei e Ice Spice per la colonna sonora del film.

“C’erano un paio di canzoni che non amavo”, ha rivelato la Minaj a Entertainment Tonight, proseguendo: “Il campione di ‘Barbie’ invece mi è piaciuto molto. Volevo solo che avesse una batteria forte, e così quella che mi hanno mandato, l’ho adorata! E mi ci sono buttata subito”. La canzone in questione era “Barbie World”, una collaborazione con la rapper newyorkese Ice Spice che vantava il contributo alla produzione di RiotUSA e un campione della fondamentale “Barbie Girl” di AQUA.

La rapper, inoltre, ha anche definito la sua inclusione nel progetto come un “momento di grande svolta”. “Ho detto ‘Barbie’ per tutta la mia carriera”, ha dichiarato a ET. “Barbie World” è attualmente la canzone della colonna sonora di Barbie con la classifica più alta. Il brano infatti ha debuttato al n. 7 della Billboard Hot 100, diventando il 23° successo di Minaj nella top 10 e il quarto di Ice Spice. Il singolo della colonna sonora del resto ha segnato anche la seconda collaborazione tra le due artiste; all’inizio dell’anno, infatti, le due si sono unite per il remix di “Princess Diana” di Ice, che ha raggiunto il n. 4 della Hot 100.

Bisogna inoltre considerare come oltre a Nicki Minaj e Ice Spice, le colonne sonore del film diretto da Greta Gerwig vanta anche una serie di stelle della musica pop. Prodotto dal vincitore di Grammy e Oscar Mark Ronson, “Barbie The Album” conterrà contributi di Dua Lipa, Ryan Gosling, Billie Eilish, Karol G, Lizzo, Khalid, Gayle, Fifty Fifty, Kaliii, Haim, Tame Impala, Charli XCX e altri ancora.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Dallo scorso 1° luglio si è ufficialmente conclusa l’era del mercato tutelato per passare al mercato libero che sarà l’unica modalità di fornitura energetica