Nick Schilder, il testo di “Shatterproof”

Realizzato dalla regista ucraina Katheryna Lesyk, la clip vede protagonista la ballerina del Balletto Nazionale Ucraino.

Se in questo 2023 ci siamo assuefatti a trovare tra le pietanze del nostro desco gli scenari di guerra propinati dai telegiornali, il cantautore olandese Nick Schilder propone con il videoclip del singolo Shatterproof, un antidoto. L’Ucraina, ancora uno dei fronti caldi tra gli ormai numerosi scenari di guerra globali, è una terra di grande tradizione e cultura, e il video di Shatterproof mette in scena uno dei capitoli più nobili della sua tradizione: il balletto classico. 

SHATTERPROOF – TESTO

I’ll surrender to the silence
Laying on my bedroom floor
I can’t help but sit and wonder
What we’re even fighting for

I still feel you
How you doing?
Every time I close my eyes
I see the world we left behind

We’re exploding
In slow motion
Nothing I can do to change it
Are we gonna fade away?

What the hell am I supposed to do?
When all I ever do is think of you?
What the hell am I supposed to do?
Why can’t the human heart be shatterproof?

Shatterproof
Shatterproof
Shatterproof

I’m in trouble, I’m in pieces
Need someone to patch me up
It’s a puzzle, what I’m feeling
And the numbers don’t add up

We’re exploding
In slow motion
Nothing I can do to change it
Are we gonna fade away?

What the hell am I supposed to do?
Why can’t the human heart be shatterproof?

Shatterproof
Shatterproof
Shatterproof

Realizzato dalla regista ucraina Katheryna Lesyk, fuggita dal suo Paese per i motivi suddetti e che si è avvalsa di una troupe di connazionali, la clip vede protagonista la ballerina del Balletto Nazionale Ucraino, che recita con Nick Schilder. 
Il tema di fondo, il concetto di sapersi adattare ai cambiamenti più sconvolgenti della vita, è esaltato dalle immagini del video ma anche da ciò che non vediamo. 
Le maestranze coinvolte nella realizzazione, così come la regista e la protagonista, mentre giravano avevano i loro parenti al fronte. Seguiamo la danzatrice quando fa le prove generali col corpo di ballo, mentre si ritrova da sola, nella sua solitudine, negli spogliatoi, nel dietro le quinte prima di un saggio: e in tutte queste occasioni Nick Schilder è lì presente, come l’angelo custode invisibile de “Il Cielo sopra Berlino”, ma senza ali.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Quella di rateizzare le tasse per le partite iva è più che un’idea, ma è al vaglio in commissione. Come funzionerebbe?
Clara è stata ospite negli studi di Radio Kiss Kiss per una chiacchierata con Marco e Raf. Rivivi l’intervista completa!