Mick Jagger beve una birra in un pub e non viene riconosciuto dai clienti

Il fontman dei Rolling Stones, dopo un concerto nella Carolina del Nord, è andato a bere una birra in un pub e nessuno l'ha riconosciuto.

Ieri Mick Jagger ha condiviso sui suoi canali social una fotografia mentre beve una birra all’ingresso di un piccolo locale a Charlotte, nella Carolina del Nord, dove i Rolling Stones avevano suonato a pochi passi, al Bank of America Stadium.

Il bar in cui la rockstar ha trascorso la serata, è il Thirsty Beaver Saloon.
Jagger ha bevuto una birra in assoluto anonimato, senza essere né avvicinato né riconosciuto da qualcuno dei clienti.

A conferma del singolare accaduto, anche lo staff del locale ha ribadito che nessuno sapeva della sua presenza, fino a quando lo stesso frontman degli Stones non ha condiviso sui social la sua presenza, esattamente come facciamo noi tutti quando andiamo in un pub, ristorante o wine-bar e postiamo la foto della nostra serata sui social.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Prenotare le vacanze online comporta sempre un rischio truffe. Ne parliamo con Alessandro Petruzzi, vicepresidente Federconsumatori.
Oggi ci troviamo ad Agazzano, uno splendido comune dell’Emilia-Romagna in provincia di Piacenza. Scopriamo insieme le attrazioni e il cibo.