Mark Ronson stregato dai Maneskin

I Maneskin sempre più amati. Ad essere stregato questa volta è Mark Ronson, che commenta positivamente la performance al Saturday Night Live.

Mark Ronson, uno dei più importanti musicisti, compositori, producer e performer della scena musicale mondiale, è stato stregato dai Maneskin.

L’autore delle hit “Uptwon Funk” cantata da Bruno Mars e “Nothing Breaks Like a Heart” cantata da Miley Cyrus, nonché ideatore con Diplo del progetto Silk City, vedi “Electricity” cantata da Dua Lipa, sul suo account Twitter ha elogiato la performance “selvaggiamente rinfrescante” dei Maneskin al Saturday Night Live.

Damiano, Victoria, Thomas ed Ethan hanno eseguito la cover di “Beggin”” dei Four Seasons e “I wanna be your slave”, così Ronson ha scritto: «Scioccato da quanto sia stato selvaggiamente rinfrescante sentire un grande suono arrivare da tre musicisti, un cantante e nessuna base musicale. Bel colpo Maneskin».

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

È in arrivo un clamoroso duetto tra Elton John e Britney Spears? I loro post sui social sembrano aprire le porte a questa possibilità.
In una recente intervista, Morgan ha parlato della sua musica, di Amadeus e di Sanremo, tornando anche sulla celebre lite con Bugo.