Margherita Vicario e “La meglio gioventù”

Il nuovo singolo di Margherita Vicario è "La meglio gioventù" e sarà disponibile in rotazione radiofonica dal 10 dicembre.
margherita vicario

La cantautrice Margherita Vicario torna in scena, dopo l’uscita del suo ultimo album “Bingo“, con un nuovo singolo dal titolo “La meglio gioventù“. Il brano è di impatto già dalla sua apertura; va a richiamare la linea melodica del ritornello per poi esplodere in un beat che non si fa di certo dimenticare.

Margherita Vicario riesce a cogliere una forma di disagio, preesistente ai nostri anni, che si manifesta in forme di volta in volta diverse. Dalla gioventù bruciata degli anni 50 in America a “La meglio gioventù” dei nostri giorni il passo è lungo ma la sostanza è la stessa: il disagio di un’era che ci prova ma stenta a farsi apprezzare. La velocità con cui tutto viene consumato ci porta a dover fare di più. Non solo produrre di più, correre di più ma anche sorridere di più ed avere addirittura ancora più sogni. La canzone di Margherita riesce sicuramente, a fare “Bingo“, ad essere una denuncia contro il sistema e contro le dittature mentali. In un mondo che tifa per le omologazioni, che ci vuole tutti in fila e tutti uguali, come canta:

“Eravamo tutti in fila come maiali, a rincorrere successo, stare male, il cervello poi si è spento

Il ritornello diventa il chiaro esempio, la dimostrazione palese, della lotta per il libero arbitrio. Tutto questo è manifestato nel non cedere e nel non adeguarsi a ciò che va di moda. Le parole ci motivano a liberarci e ci portano a ballare a ritmo di questo beat che ti entra in testa e ti convince ad urlare insieme a lei. In altre parole: Rimanere se stessi diventa, per la poliedrica artista, la più alta forma di protesta.

“Io resto in piedi

so che non ci credi

no, che non mi spezzi

al massimo mi pieghi.”

Margherita ha annunciato l’uscita della sua nuova canzone su Instagram postando la copertina del brano realizzata dal graphic designer Enrico Della Vecchia.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Dopo sei anni Beyoncé torna con un nuovo album dal titolo “Renaissance”. L’uscita è prevista per il 29 luglio.
Prenotare le vacanze online comporta sempre un rischio truffe. Ne parliamo con Alessandro Petruzzi, vicepresidente Federconsumatori.