Marco Mengoni: “Sul palco voglio lanciare messaggi, non voglio un’Italia indietro nei diritti”

Marco Mengoni e l'Eurovision: ecco la sua idea. ma non solo, in uscita c'è un nuovo album che chiuderà un ciclo iniziato nel 2021.

Una spiegazione anche per lo spettacolare ingresso del cantante all'Eurovision

Nuovo album e nuovo singolo - un duetto spettacolare con Elodie - in arrivo per Marco Mengoni. Si chiuderà la trilogia degli album Materia per lui. Infatti, dopo Materia (terra) e Materia (pelle), uscirà Materia (prisma). "Ho scelto l'immagine del Prisma che è un oggetto magico: filtra la luce bianca per restituire tutti i colori che la compongono" - ha dichiarato Mengoni in un'intervista a Vanity Fair.

Poi, sul singolo con Elodie: "Pazza musica è un po’ un augurio che facciamo a noi stessi, ossia sorvolare sopra le paure e l’ansia. L'ansia è una cosa che io ed Elodie abbiamo in comune, succede a chi fa questo lavoro. Elodie è un'amica e volevamo fare qualcosa insieme da tempo." Il cantante ha poi concluso: "Materia è stato un viaggio unico e per questo deve rimanere un’opera unica".

La vittoria a Sanremo, poi la performance eccezionale all'Eurovision che è valsa un prestigioso quarto posto. Non abbiamo ancora dimenticato l'energico ingresso con la bandiera italiana da una parte e quella della comunità LGBTQIA+ nell'altra. Una festa, ma anche una chiara protesta in cui al nostro vessillo si associava quello delle persone che Mengoni vuole difendere con tutto se stesso.

"Non voglio che in Italia si facciano passi indietro. Quello che cerco di fare da 13 anni sul palco e con i miei dischi è lanciare dei messaggi, soprattutto quando all’interno della società la paura sale. Messaggi che parlano da soli senza troppe spiegazioni. La bandiera che ho voluto portare a Liverpool, su un grande palco internazionale, non è solo quella arcobaleno ma è quella dell’inclusività, che rappresenta tutte quelle che qualcuno chiama minoranze ma che invece sono le voci della nostra società."

Si è esposto così Marco Mengoni, che infine ha chiosato: "Ho le idee chiare su chi voglio essere e in che società voglio vivere: mi aspetto un mondo più aperto e inclusivo. So che non basta una canzone, ma anch'io vivo in questa società, mi accorgo di quello che succede."

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Quella di rateizzare le tasse per le partite iva è più che un’idea, ma è al vaglio in commissione. Come funzionerebbe?