Luigi Strangis e la sua “Adamo ed Eva”

Fuori il 31 Marzo 2023 il nuovo brano dell'ex vincitore di Amici 21, Luigi Strangis dal titolo "Adamo ed Eva".

“Adamo ed Eva” è uscita stanotte e ho fatto il mio primo release party, e devo dire che è stata per me una serata molto importante che difficilmente dimenticherò. Ha partecipato il fanclub, non ci vedevamo da un po’ e mi sono accorto di quanto mi mancate tutti quanti, ma sono sicuro che ci vedremo prestissimo, il pezzo vi sta piacendo e questo mi da tantissima energia e voglia di fare. Ho festeggiato con tanti amici e non solo, ho conosciuto tante persone fantastiche. È stato stupendo, e ci tenevo a ringraziare la mia discografica e tutte le persone che hanno organizzato questo release party, grazie @freddywear e grazie @vigorsolitalia. Vi voglio bene🍎💛"

Vincitore di Amici 21, Luigi Strangis è tornato più carico che mai con un brano "Adamo ed Eva" dal beat pop- rock, proprio come l'artista - sin dai tempi del talent show - ci ha abituati. «Al contrario di quanto ho fatto io nella vita, dove non ho sempre colto l'attimo. Da piccolo non avevo tanto coraggio. Lo stesso talent l'ho provato solo quando mi sono sentito davvero pronto per affrontarlo» - spiega, infatti, Strangis.

Il testo di "Adamo ed Eva" di Luigi Strangis

Il sole spacca una finestra
Che da sul mare come te
Ti-ti-ti-ti strappo la lingua e sa di me
Mi manca l'aria come se, come se
Come

Avessimo fatto l'amore
Correndo lungo queste strade
Sotto la luce di un lampione
Vorrei guardarti negli occhi, ti blocchi, mi tocchi
E questa testa che fa

Tantararan tararan
Fammi male
Tantararan tararan
Lascia stare
Tantararan tararan
In quest'atmosfera
Nessuno ci vede, si spera

Tantararan tararan
Fammi male
Tantararan tararan
Lascia stare
Tantararan tararan
Noi Adamo ed Eva
Su un letto di mele stasera

Tu sei fantastica
Hai capogiri se mi ignori sei un po' pallida
Nei tuoi vestiti mi ci perdo sei l'America
Che sogni tanto da bambina e ancora hai quella cartolina

E se facessimo l'amore
E ti chiedessi di restare
Potrei parlarti ore ed ore
Mentre mi guardi negli occhi, mi blocchi e mi fotti
E la mia testa poi fa

Tantararan tararan
Fammi male
Tantararan tararan
Lascia stare
Tantararan tararan
In quest'atmosfera
Nessuno ci vede, si spera

Tantararan tararan
Tantararan tararan
Tantararan tararan
Noi Adamo ed Eva
Su un letto di mele stasera

Abbiamo un appuntamento al buio sul mio letto
E tu, ti spogli come non mi avessi visto mai
Se te ne pentirai, sarà troppo tardi, tardissimo
Se questa testa scoppia e poi fa

Tantararan tararan
Fammi male
Tantararan tararan
Lascia stare
Tantararan tararan
In quest'atmosfera
Nessuno ci vede, si spera

Tantararan tararan
Tantararan tararan
Tantararan tararan
Noi Adamo ed Eva
Su un letto di mele stasera

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Su Radio Kiss Kiss, abbiamo ascoltato le ultime novità direttamente dal Mobile World Congress di Barcellona.
Marco D’Amore è stato ospite negli studi di Radio Kiss Kiss. Ci ha raccontato del suo ultimo film, ma anche della sua carriera nel cinema.