Ligabue, il testo di “Una canzone senza tempo”

“Riderai” e “Una canzone senza tempo” sono stati scritti da Ligabue e prodotti dallo stesso Luciano insieme a Fabrizio Barbacci.

UNA CANZONE SENZA TEMPO”, il nuovo singolo (dopo “Riderai”) di LUCIANO LIGABUE anticipa il suo nuovo album di inediti, DEDICATO A NOI” (Warner Music Italy), in uscita il 22 settembre Riderai” e “Una canzone senza tempo” sono stati scritti da Ligabue e prodotti dallo stesso Luciano insieme a Fabrizio Barbacci.

UNA CANZONE SENZA TEMPO – TESTO 

Totti ovunque alle pareti
E maglie della Roma
Fuori un po’ di Ponentino
Tiene più deciso il cielo
Ed il panorama

Troppo brusco il cameriere
E glielo fai sapere
“Non è quello di una volta”
“Ma dai non è così importante
Che sia tutto uguale”

Mentre dici come cambiano le cose
In quell’attimo sei già cambiata tu
Se sei tutte quante queste donne insieme
Non si può sbagliare
Non si può sbagliare

Qualcuno suona una canzone senza tempo
E Roma sembra funzionare già di più
C’è un solo albergo in cui tornare
Qualche ricordo da rischiare
Io sono un po’ nervoso e tu rimani tu

Tu che canticchi una canzone senza tempo
Come se il tempo rimanesse fermo qui
Qui dove tieni gli occhi chiusi
E tieni aperte le sorprese
E non c’è niente che sia meglio di così

Il tassista maledice
Le famose buche
Qualche autobus va a fuoco
Ma da sopra Monte Mario
Guarda che presepio

Fai la voce da bambina in un orecchio
E mi anticipi che cosa vuoi da me
Se sei tutte quante queste donne insieme
Non si può sbagliare
Non si può sbagliare

Qualcuno suona una canzone senza tempo
E Roma che ci tiene dentro più che mai
Lo stesso albergo in cui tornare
E quei ricordi da rischiare
Io sono un po’ nervoso e tu sei come sei

E siamo dentro una canzone senza tempo
Come se il tempo rimanesse fermo qui
Nella città che non finisce
C’è qualche bacio che guarisce
E non c’è niente che sia meglio di così

E non c’è niente che sia meglio di così
E non c’è niente che sia meglio di così.

LUCIANO LIGABUE | BIO

Cantautorechitarristaregistascrittoresceneggiatore e produttore discografico italiano, è uno tra gli artisti italiani contemporanei di maggior successo ed ha ricevuto due Targhe Tenco, un Premio Tenco, un Premio Le parole della musica e un Premio Lunezia per il valore musical-letterario dell’album Miss Mondo. Con 165.264 persone a Campovolo, nel 2005, ha detenuto inoltre il record europeo di spettatori paganti per un concerto di un singolo artista, record mantenuto per dodici anni. In oltre trent’anni di carriera ha vinto più di sessanta premi per ciò che concerne la sua attività musicale, cinque premi per quanto riguarda l’attività di scrittore ed infine dodici onorificenze per la sua attività cinematografica.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare