Jacob Collier feat. Shawn Mendes & Kirk Franklin con “Witness Me”

Jacob Collier ha pubblicato "Witness Me", con Shawn Mendes, del cantante rap britannico Stormzy e della leggenda del gospel Kirk Franklin.

Jacob Collier pubblica “Witness Me” featuring Shawn Mendes, Stormzy, Kirk Franklin e un coro di 5.000 voci. Nuovo singolo tratto dall’album Djesse Vol. 4 disponibile dal 29 febbraio (Hajanga / Decca / Interscope).

Jacob Collier ha pubblicato "Witness Me", che vede la partecipazione del cantautore canadese Shawn Mendes, del cantante rap britannico Stormzy e della leggenda del gospel Kirk Franklinvincitore di 19 Grammy.  "Witness Me" è l'ultimo singolo estratto dal suo prossimo album Djesse Vol. 4. L'ultimo capitolo dell'epica ed estesa serie Djesse autoprodotta da Collier, il Vol. 4 uscirà il 29 febbraio (Hajanga / Decca / Interscope).  "Witness Me" è un inno di ispirazione gospel, trasformativo e coinvolgente, una collisione di quattro mondi musicali distinti, tutti all'interno del singolare stile di Collier. Con un cast di pesi massimi della musica che solo Collier poteva riunire, la canzone celebra il potere radicale dell'empatia.

Un pilastro centrale di Djesse Vol. 4 è l'inimitabile celebrazione della voce umana da parte di Collier.  In centinaia di spettacoli dei suoi tour mondiali negli ultimi due anni, Collier ha guidato "cori del pubblico", dirigendo innumerevoli fan che cantavano insieme in armonia.  Ha catturato questi potenti momenti e ha incorporato centinaia di migliaia di spettatori nelle canzoni di Djesse Vol. 4. "Witness Me" presenta oltre 5.000 di questi fan che cantano insieme, rafforzando la magia di Kirk Franklin e dei suoi cantanti, un suono iconico che ha impreziosito centinaia di leggendarie registrazioni gospel di Kirk degli ultimi tre decenni.  A proposito delle canzoni Collier dichiara:

"La canzone ha iniziato il suo viaggio nel 2021, quando io e Shawn ci siamo ritrovati a Malibu. Abbiamo legato per il nostro amore per la musica gospel, per le gioiose riunioni comuni e per la creazione di musica per qualcosa di più di noi stessi. Nei mesi successivi ho lavorato sul seme di quella canzone e mi sono recato ad Arlington, in Texas (chez Franklin), per lavorare con Kirk e i suoi incredibili cantanti. Quella sessione ha trasformato il demo in una canzone a tutti gli effetti, che ho poi inviato a Stormzy perché ci regalasse la sua inimitabile magia. Questa canzone significa molto per me e la sua creazione mi ha portato molta speranza e calore nel corso dei due anni di gestazione. In un periodo in cui ci sono innumerevoli forze divisive in tutto il mondo, la mia speranza è che questa canzone possa fungere da promemoria del potere che hanno le persone di unirsi e di vedersi davvero, di sostenersi a vicenda e di testimoniare la vita in tutti i suoi colori".

 Shawn Mendes afferma: "Sono molto felice di condividere questa canzone con tutti. Jacob, Stormzy e Kirk sono artisti che ammiro da molto tempo, quindi sono onorato di far parte di una canzone dalle intenzioni così belle. Spero che vi piaccia!!!".

 "Witness Me" ha debuttato oggi come Hottest Record su BBC Radio 1 nel Regno Unito, e un video musicale sarà pubblicato la prossima settimana.  Finora, Collier ha condiviso quattro canzoni che illustrano gli angoli distinti del magico universo musicale del Vol. 4"Wherever I Go" (feat. Michael McDonald e Lawrence), "Little Blue" (feat. Brandi Carlile), "WELLLL", co-scritta con Remi Wolf, e la hit "Never Gonna Be Alone" (feat. Lizzy McAlpine & John Mayer), nominata ai GRAMMY® nel 2022. L'elenco completo dei brani dell'album sarà svelato prossimamente e, oltre alle 5.000 voci del coro del pubblico presenti in "Witness Me", l'album incorpora 150.000 voci in totale. Collier ha recentemente annunciato la sua più grande tournée nordamericana per la prossima primavera, che includerà la Radio City Music Hall e il The Greek di Los Angeles.  

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Liam Gallagher ha affermato che l’iniziativa per il ritorno sui palchi degli Oasis dovrebbe prenderla fratello Noel.
Nel Regno Unito, Mary Poppins è passato dall’essere un film per tutti a essere un film per bambini dai dodici anni in su.