Gli ISIDE cantano le loro “Scelte Sbagliate”

"Scelte sbagliate" (Epic Records / Sony Music Italy) è il titolo del nuovo singolo, in uscita il 10 novembre.

DOPO IL SUCCESSO DELLA PARTENZA DEL LORO

IN MEMORIA CLUB TOUR

IL 10 NOVEMBRE ESCE IL NUOVO SINGOLO

SCELTE SBAGLIATE

 IN RADIO E SU TUTTE LE PIATTAFORME DIGITALI

Gli Iside, direttamente dai palchi dei migliori live club italiani, tornano con nuova musica: Scelte sbagliate (Epic Records / Sony Music Italy) è il titolo del nuovo singolo, in uscita il 10 novembre.

SCELTE SBAGLIATE è un inno agli errori, ai difetti e alle promesse di poter tornare, dopo aver ricomposto i pezzi e aver fatto pace con sé stessi. Il brano cattura il conflitto interiore di chi si trova a lottare per cambiare, riconoscendo i propri difetti, e l'importanza di lavorare su di sé per non perdere le persone importanti.

Dopo aver calcato i palchi dei principali festival estivi, tra cui il MI AMI Festival, il Bergamo NXT Station Festival, lo Sherwood Festival e l'Artfall Festival, gli Iside non si sono fermati e sono attualmente in tour nei più importanti club italiani con il loro In Memoria Club Tour, organizzato e prodotto da Vertigo, iniziato lo scorso 30 settembre da Genova e che ha già toccato diverse città come Bologna e Torino. Queste le prossime date del In Memoria Club Tour:

10 novembre - Latteria Molloy, Brescia

18 novembre - The Cage, Livorno

8 dicembre - Alcazar, Roma

15 dicembre - Magnolia, Milano

Dal vivo la band bergamasca, composta da Dario Pasqualini, Daniele Capoferri, Dario Riboli e Giorgio Pesenti (noto anche come okgiorgio), porterà sul palco Scelte sbagliate e tutte le altre canzoni che compongono il loro ultimo album di studio "In Memoria”, con la loro consueta energia e attitudine rock unita a produzioni d'avanguardia in cui le chitarre elettriche si fondano con i sintetizzatori per condurre il pubblico in un viaggio senza meta.

ISIDE | BIO

Iside è una band composta da Dario, Daniele, Dario e Giorgio, quattro ragazzi di Bergamo uniti da una profonda amicizia. Il loro percorso si unisce in maniera naturale incrociandosi per i corridoi della scuola con la maglia della stessa band rock. “Abbiamo fatto tutto insieme da quel periodo: il primo giro in auto dopo aver preso la patente, la vacanza post-maturità, un sacco di progetti in inglese e altrettanti concerti in posti sgangherati, perché da noi a Bergamo si fa così”, racconta la band. La loro musica rappresenta la sintesi tra diverse influenze e infiniti scenari, dove ogni componente del gruppo dà il suo contributo. Gli ascolti e gli spunti sono tanti: da Brockhampton e slowthai fino a Yves Tumor e Gorillaz. ISIDE nel 2020 è stato selezionato tra i 12 progetti italiani selezionati per RADAR ITALIA, il programma globale di Spotify (per la prima volta in Italia) nato per supportare i migliori talenti della scena musicale emergente del nostro Paese. Nella primavera del 2021 arriva l’album d’esordio “Anatomia Cristallo”, anticipato dai singoli “MARGHERITA v11” e “PASTIGLIA v7” e alla cui tracklist si è aggiunto successivamente il brano “MOSTRO v1”. Un anno dopo l’uscita del disco la band pubblica il singolo “Luna nera”, un brano che rappresenta una notevole evoluzione nel sound e nella scrittura degli Iside. Lo scorso 24 febbraio è uscito “Funerale”, primo estratto dal nuovo progetto discografico della band.

Lo scorso 24 febbraio è uscito “Funerale”, mentre il 14 aprile è uscito “DNA”, rispettivamente primo e secondo estratto dal nuovo progetto discografico della band, dal titolo “In Memoria”.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Marco D’Amore è stato ospite negli studi di Radio Kiss Kiss. Ci ha raccontato del suo ultimo film, ma anche della sua carriera nel cinema.
Sono stati approvati una serie di regolamenti sul Codice della strada non esattamente in linea con la stretta sulla sicurezza. Vediamoli.