I Nu Genea tornano in radio con “Tienatè”.

I Nu Genea tornano in radio il 29 aprile con "Tienatè", il brano anticipa l'atteso nuovo disco "Bar Mediterraneo" in uscita il 13 maggio.
ph Letizia Cigliutti

Il gruppo, conosciuto ai più con il nome di “Nu Guinea” (un epiteto discriminatorio che veniva usato negli Stati Uniti nei confronti degli italiani del sud per il colore scuro della pelle) nel giugno 2021 ha comunicato di voler trasformare il nome in “Nu Genea“, parola greca che significa “nascita”. Con il singolo “Marechià“, tormentone anticonformista, i due hanno messo in atto una vera e propria rinascita musicale che continua il suo percorso con “Tienatè” fino a confluire in “Bar Mediterraneo“. L’album, come dichiarato dagli artisti, diventa un “crocevia di culture differenti, separate dalle lingue ma unite dal mare della musica: un luogo di incontro e fusione, dove la curiosità si trasforma in partecipazione, la tradizione in condivisione, lo straniero in familiare.”

Tienatè

Dopo il successo di “Marechià”, brano in cui la lingua napoletana si fonde con quella francese in un perfetto equilibrio di sintetizzatori e chitarre, i Nu Genea sono pronti a regalarci di nuovo il loro inconfondibile sound. Il progetto artistico di Massimo Di Lena e Lucio Aquilina riprende nuovamente l’uso del dialetto partenopeo appropriandosi stavolta delle calde atmosfere medio orientali. Dalle sonorità etniche, proveniente dal Libano e dalla Turchia, nasce “Tienatè“: mix rovente, esplosivo e mediterraneo.

Attesissimi anche i loro spettacoli dal vivo che hanno entusiasmato il pubblico di tutto il mondo sia per la grande energia della band, sia per la sofisticata selezione musicale che rende i loro Dj-set originali e insoliti.

Nu Genea cura inoltre, insieme a DNApoli e Famiglia Discocristiana, una raccolta di vinili chiamata Napoli Segreta; una serie di compilation incentrate sul salvataggio e sulla ripubblicazione di musica oscura e dimenticata prodotta a Napoli negli anni ’70 e ’80.

Il tour dei Nu Genea

Da maggio i Nu Genea partiranno in tour – in un ensamble di otto elementi – nei più famosi festival italiani ed europei. Le prime date annunciate: 

  • 05 maggio – X-Jazz, BERLIN (DE)
  • 26 maggio – Nuits Sonores, LYON (FR)
  • 29 maggio – Miami, MILANO (IT)
  • 02 giugno – Gala Festival, LONDON (UK)
  • 04 giugno – The Island, PANTELLERIA (IT)
  • 09 giugno – Kala Festival @ DHERMI (AL)
  • 16 giugno – Nova, BOLOGNA (IT)
  • 18 giugno – Sonar, BARCELONA (ES)
  • 24 giugno – Au Large, MARSEILLE (FR)
  • 08 luglio – Mengo, AREZZO (IT)
  • 09 luglio – Spilla, ANCONA (IT)
  • 15 luglio – Gurten Festival, GURTEN (CH)
  • 21 luglio – Meeting Del Mare, MARINA DI CAMEROTA (IT)
  • 29 luglio – Acieloaperto, CESENA (IT)
  • 30 luglio – Transatlantica, GENOVA (IT)
  • 05 agosto – FestiValle, AGRIGENTO (IT)
  • 13 agosto – Color Fest, CATANZARO (IT)
  • 14 agosto – Locus, LOCOROTONDO (IT)
  • 18 agosto – Vodafone Paredes De Coura, PAREDES DE COURA (PT)
  • 20 agosto – Lowlands, BIDDINGHUIZEN (NL)
  • 21 agosto –  Pukkelpop, HASSELT (BE)
  • 26 agosto – We Out Here, CAMBRIDGESHIRE (UK)
  • 28 agosto – Rock En Seine, PARIS (FR)
  • 17 settembre – Spring Attitude, ROMA (IT)

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Dopo sei anni Beyoncé torna con un nuovo album dal titolo “Renaissance”. L’uscita è prevista per il 29 luglio.
Prenotare le vacanze online comporta sempre un rischio truffe. Ne parliamo con Alessandro Petruzzi, vicepresidente Federconsumatori.