Guccini torna con le sue “Canzoni da intorto”

"Canzoni da intorto" è il titolo del nuovo e inaspettato album di Guccini, disponibile dal 18 novembre, esclusivamente in formato fisico.
"Canzoni da intorto" è il titolo del nuovo e inaspettato album di Guccini, disponibile dal 18 novembre, esclusivamente in formato "fisico".

Dieci anni sono passati dall’ultimo album in studio di Francesco Guccini. Un decennio in cui tutti abbiamo vissuto “D’amore di morte e di altre sciocchezze“, bevendo vino rosso e guardando fuori dalla finestra. Aspettando assetati un utopico disco, fatto di nuove parole da bere a grandi sorsi per farle anche un po’ nostre. Il maestro, colui che ha sempre scritto e cantato senza la malsana presunzione di dover essere ascoltato e capito da tutti, torna a farci compagnia con la sua cruda poesia. Ci regala un album di “Canzoni da intorto“, dopo “L’ultima Thule” pubblicato nel 2012.

Guccini e il suo nuovo album

In un mondo virtuale fatto di immagini, Guccini sceglie di distribuire il suo nuovo progetto discografico soltanto in formato fisico, scelta azzardata ma che rende, poeticamente, la musica un qualcosa che puoi ancora toccare. Dopo anni passati a decantare la libertà lui l’ha presa, l’ha fatta sua, l’ha messa in una manciata di canzoni e vuole regalarcene un pezzo. “Canzoni da intorto” è un dono da ricevere e da fare a chi ami per celebrare la libertà, la malinconia, la forza delle proprie azioni e la poesia. Come ogni dono che si rispetti non ne conosciamo il contenuto. Non sappiamo se si tratti di canzoni inedite, mai pubblicate prima, oppure di brani composti in questi ultimi anni di assenza. Il Maestrone ci ha però insegnato che certe canzoni sono difficili da spiegare, difficili da capire, se non le hai capite già. Quindi, con lo stesso entusiasmo di un bambino davanti al suo regalo di Natale, ci accontentiamo di aspettare il 18 novembre per stringere tra le mani un concept album che il cantautore ha sempre desiderato realizzare e che ora ha preso, finalmente, vita.

Francesco Guccini ha organizzato per l’uscita del progetto una “Festa da intorto“: un ritrovo a Pavana, suo luogo del cuore nella campagna toscana. Il cantautore, ormai 82enne, ha accolto amici, addetti ai lavori e musicisti che hanno lavorato al disco, per festeggiare.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

L’attrice premio Oscar Helena Bonham Carter è diventata la nuova presidente della prestigiosa London Library.
Ufficiale: il 9 dicembre arriva la versione deluxe dell’album “Noi, loro, gli altri” del rapper Marracash, con un nuovo singolo all’interno.