Gio Evan, il nuovo brano è “Carrà”

Fuori dal 23 Giugno 2023 il nuovo brano del cantautore "Gio Evan" dal titolo Carrà per Capitol Records Italy.

“Carrà è un inno al divertimento e alla resistenza, 

difficile da credere ma ho scritto questo brano con lei”

“Carrà” è il nuovo singolo di Gio Evan, fuori ovunque da venerdì 23 giugno per Capitol Records Italy; si tratta di un nuovo capitolo nel viaggio del cantautore pop che in questo brano unisce anche due sue grandi passioni: l’arte e la musica. Nel titolo un omaggio a Carlo Carrà, artista simbolo del primo Novecento che ha rinnovato l’arte italiana e a Raffaella Carrà, icona unica e irripetibile che tutto il mondo in questi giorni sta ricordando a 80 anni dalla sua nascita.   

Raffaella Carrà per Gio Evan è stata una visione, un incontro magico che è diventato canzone.

“Sto camminando sul lungomare di Recanati quando una bionda mi urla Evan. Si avvicina e mi abbraccia, mi passa un foglio e mi dice che ha preso appunti per un brano che vorrebbe sentire. Ha prurito ai sandali che indossa, così li toglie e li getta via, racconta che abbiamo bisogno di ballare, che l’umanità non deve dimenticare il divertimento sano, quello buono, che rallegra e guarisce, dice che non dobbiamo smettere di resistere. Poi mi bacia una guancia e mi dice, tieni questa canzone. Nel foglio c’erano le melodie di questo brano, lei era Raffaella. Carrà è un inno al divertimento e alla resistenza, difficile da credere ma ho scritto questo brano con lei”.

Un brano solare e ritmato che invita a ballare e un inno a vivere la libertà, proprio come ha sempre fatto Raffaella Carrà, cuore limpido ed esempio di gentilezza.

“Carrà” è la canzone perfetta per cantare tutti insieme a EVANLAND – IL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL MONDO INTERIOREche torna dopo il successo dell’anno scorso, con due nuove date: il 3 luglio al Teatro Romano di Ostia Antica e l’8 luglio al Carroponte a Sesto San Giovanni (Milano).

In questi due unici live estivi di Gio Evan i cancelli si apriranno per il popolo dei buoni alle 16.00 con la possibilità di partecipare a tantissime attività, tutte comprese nel biglietto d’ingresso, pensate per nutrire anima e corpo come panel, attività di informazione e divulgazione di tante associazioni impegnate nel sociale, pratiche yoga, bagni di gong, giochi per bambini e attività sensoriali. E tantissima musica live con ospiti.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

A proposito del consumo di insetti, Singapore ha da poco approvato ben 16 specie diverse che saranno commestibili in differenti fasi della loro vita. E in Italia?