Geolier: “Angelina Mango ha meritato di vincere Sanremo, basta con l’odio”

Geolier si è affidato ai social per spegnere qualsiasi tentativo di vedere una rivalità tra sé e Angelina Mango, vincitrice di Sanremo.

Il messaggio social

Sanremo 2024 è finito con la vittoria di Angelina Mango, mentre la medaglia d'argento è andata a Geolier, che si è giocato fino all'ultimo il gradino più alto del podio. La settantaquattresima edizione della kermesse ha portato con sé più di una polemica, soprattutto nel momento in cui, durante la quarta serata, Geolier si è aggiudicato il primo posto, con i conseguenti fischi da parte del pubblico dell'Ariston.

Il rapper partenopeo ha confessato il giorno successivo quanto sia stato difficile esibirsi di fronte a un pubblico che rumoreggiava e se ne andava anzitempo, ma non ha mai dato adito alle polemiche. Lo stesso è successo nel suo video Instagram pubblicato qualche ora fa, in cui ha voluto spegnere qualsiasi presunta rivalità con la vincitrice del Festival, Angelina Mango.

"Ieri è stato incredibile, sono grato di aver ricevuto tutto quell'affetto dalla mia gente." ha esordito Geolier, che poi ha proseguito così: "Però una cosa che sta girando, e non mi piace ed è bruttissima, sono dei video dove festeggiavo e cantavo con un coro sotto "chi non salta Mango è". Il coro era "chi non salta juventino è", io non sono juventino, sono napoletano."

"Quello che conta - continua a chiarire Geolier - è che togliete tutto quest'odio, perché non esiste. Se credete che noi artisti siamo contro non è così, forse c'è un po' di competizione, ma sana, che è finita già, basta." Poi l'appello: "Togliete quest'odio, perché la musica non è odio. La musica è unione, non è divisione. Pensate solo che due ragazzini hanno scritto una pagina di storia della musica italiana. Andiamo avanti, non pensate più a questo. Basta odio, basta commentare sotto i miei post o quelli degli altri, non serve. Noi artisti stiamo bene, ci vogliamo bene, non proviamo odio."

Infine, il fair play di Geolier, che chiude il suo video affermando: "Il vincitore, in questo caso la vincitrice, merita sempre. Al di là delle idee personali e soggettive, basta, ha vinto, se l'è meritato, non continuiamo su questa cosa."


Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Liam Gallagher ha affermato che l’iniziativa per il ritorno sui palchi degli Oasis dovrebbe prenderla fratello Noel.
Nel Regno Unito, Mary Poppins è passato dall’essere un film per tutti a essere un film per bambini dai dodici anni in su.