Gaia, il testo di “Tokyo”

“TOKYO” arriva dopo il singolo “Estasi”, il secondo album di inediti “ALMA” che racchiude tutte le sue anime musicali.

“TOKYO” arriva dopo il singolo “Estasi”, il secondo album di inediti “ALMA” che racchiude tutte le sue anime musicali e i suoi mondi, e dopo il successo dei singoli Chegadoppio disco di platinoCoco ChanelCuore amaro e Boca feat. Sean Paul – primo singolo internazionale di GAIA -, certificati disco d’oro. 

Attraverso questo nuovo singolo, scritto da GAIA stessa con Drast, che ne cura anche la produzione insieme a Golden Years, la cantautrice racconta un’interazione tra due persone che si trasforma presto in un dialogo senza filtri che sottolinea l’importanza di godersi ogni singolo momento. Nonostante le delusioni e gli ostacoli, che spesso rendono diffidenti e cambiano quello che si è davvero, è importante far splendere quella parte di sé che rimane curiosa, leggera, che guarda la vita con occhi sempre nuovi e sorpresi.  “TOKYO” è una canzone scritta per far rinascere quella parte dell’anima che si concede alla vita in totale libertà cercando di combattere le insicurezze senza nascondersi.  

TOKYO – TESTO

Dove ci porterà
Trovar sempre un modo per parlare poco
Nella tua velocità
Io non mi ritrovo ma ci sto al tuo gioco

Per una volta mi lascerà andare, insegnami
E se avrò voglia di lasciarti andare, inseguimi
E chiudo gli occhi che stanotte voglio perdermi
Vuoi convincermi? Voglio crederti

Solo tu mi fai, come il mare
Se mi tocchi, la mia pelle brilla
Solo tu lo sai, tu sai fare
Un incendio con una scintilla
Solo tu mi fai (Brillare) brillare, (Brillare) brillare, (Brillare) brillare, (Brillare)
Solo tu mi fai

Dove mi porterai?
A girare Tokyo sopra ad una moto
Usando gli occhi per fare le foto
Ma è un sogno che durerà poco
Ed io voglio ballare e perdermi nel bosco
Nuotare senza niente addosso
È ancora più bello se non ti conosco

Per una volta mi lascerà andare, insegnami
E se avrò voglia di lasciarti andare, inseguimi
E chiudo gli occhi che stanotte voglio perdermi
Vuoi convincermi? Voglio crederti

Solo tu mi fai, come il mare
Se mi tocchi, la mia pelle brilla
Solo tu lo sai, tu sarai fare
Un incendio con una scintilla
Solo tu mi fai (Brillare) brillare, (Brillare) brillare, (Brillare) brillare, (Brillare)
Solo tu mi fai (Brillare) sognare (Brillare) senza pensare (Brillare) ad un finale (Brillare)
Solo tu mi fai

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Il FEM (Future Education Modena) è un centro per l’innovazione in campo ambientale ed educativo che sviluppa progetti in grado di coinvolgere i ragazzi delle scuole italiane