Francesco Renga & Nek, fuori “L’infinito più o meno”

Fuori ovunque il 10 Marzo 2023 il nuovo brano dei cantautori italiani Francesco Renga e Nek, dal titolo "L'infinito più o meno".

Amati da tutti, i due cantautori Francesco Renga e Nek, tornano il 10 Marzo 2023 con un nuovo brano dal titolo suggestivo: "L'infinito più o meno", scritto da Edwyn Roberts, Cheope, Gianluigi Fazio, Alex “Raige” Vella e prodotto da Enrico Brun, Marco Paganelli e che anticipa il loro nuovo progetto discografico. Scopriamone insieme il testo e le date del loro prossimo tour.

Testo di "L'infinito più o meno" di Francesco Renga e Nek

Ho imparato a far sentire la mia voce
Anche in mezzo al rumore e
A raccontare un universo con le mie di parole
Anche stando in silenzio, pronunciare il tuo nome
E perdonare tutte le paure, accettare le sfide
E cercare un nuovo inizio dentro ad una fine
Vedere il colore delle rose anche dentro le spine

Tu mi hai indicato stelle con la mano
Come se fosse una strada che non conoscevo
La notte vista da un treno, un terremoto leggero
Così forte che tremo ma che lo amo se con te
Io posso avere il cielo, non mi accontento di meno
Io e te che siamo tutto il cielo
O l'infinito più o meno, più o meno

Ho imparato a perdermi dentro ai miei passi per poi ritrovarmi
Per accettarmi negli sbagli, fare aquiloni con gli stracci
E inventarmi dei sogni ogni volta che parli
E comunque poi lasciarmi andare, superare il confine
Di quell'ansia che non passa ma si fa sottile
Puoi sentire il profumo delle rose anche dentro le spine

Tu mi hai indicato stelle con la mano
Come se fosse una strada che non conoscevo
La notte vista da un treno, un terremoto leggero
Così forte che tremo ma che lo amo se con te
Io posso avere il cielo, non mi accontento di meno
Io e te che siamo tutto il cielo
O l'infinito più o meno

E più cammino di continuo per il mondo
Più mi accorgo che
Il miglior profilo del futuro somiglia a te
Terra bruciata, l'hai coltivata
Dov'eri prima, ma dove sei stata?
Dov'eri prima, ma dove sei stata?

Tu mi hai indicato stelle con la mano
Come se fosse una strada che non conoscevo
La notte vista da un treno, un terremoto leggero
Così forte che tremo ma che lo amo se con te
Io posso avere il cielo, non mi accontento di meno
Io e te che siamo tutto il cielo
O l'infinito più o meno, più o meno, oh

Le date del loro tour

02 luglio - Cavea dell’Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone - ROMA
07 settembre 
- Piazza della Loggia - BRESCIA
11 ottobre 
- Teatro Augusteo - NAPOLI
12 ottobre 
- Teatro Team -  BARI
16 ottobre 
-  Europauditorium - BOLOGNA
19 ottobre 
- Teatro Verdi -  FIRENZE
21 ottobre 
- Teatro Colosseo - TORINO

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Clara è stata ospite negli studi di Radio Kiss Kiss per una chiacchierata con Marco e Raf. Rivivi l’intervista completa!