Eugenio in Via di Gioia e la “Quarta Rivoluzione Industriale”

In radio dal 27 maggio "Quarta Rivoluzione Industriale" il primo singolo di "Amore e Rivoluzione", nuovo album degli Eugenio in Via di Gioia.
eugenio in via di gioia
ph Instagram @eugenioinviadigioia

Finalmente in radio suonerà la “Quarta Rivoluzione Industriale” messa in atto dagli Eugenio in Via di Gioia. La parola d’ordine sarà “rivoluzione”, che si farà accompagnare, per l’occasione, da un’altra parola altrettanto importante: inclusione. Che non avrebbero lasciato nessuno escluso lo avremmo dovuto capire quando, agli esordi, decisero di chiamare la loro band con un nome che derivasse dall’unione di quelli dei tre membri del gruppo: Eugenio Cesaro, Emanuele Via e Paolo Di Gioia; Lorenzo Federici, entrato invece nel gruppo in seguito, diede il suo nome al loro primo album.

Quarta Rivoluzione Industriale

Anche nella loro “Quarta Rivoluzione Industriale” non vi è nessuna esclusione, stavolta, di quelli che sono i tratti che accomunano migliaia di lavoratori italiani: bilocale in affitto, smartworking, cene d’asporto e l’immancabile contratto a tempo indeterminato. Menestrelli della triste società moderna, rendono chiaro a chi li ascolta, la mancanza del “godere delle piccole cose”, schiacciata dalla corsa frenetica per ottenere una falsa felicità che tutto questo produrre e consumare nasconde. Piccola chicca della canzone è sicuramente la partecipazione sul finale, ironica e tragica, di ELIO. Nei panni di un Fantozzi 2.0, un moderno lavoratore sfruttato; con l’unica differenza che almeno Fantozzi una famiglia, una casa e un’auto di proprietà ce l’aveva.

“Amore e Rivoluzione” degli Eugenio in Via di Gioia

Dal titolo fuori dagli schemi, esattamente come il loro modo di fare musica, “Amore e Rivoluzione” è il loro quarto album. Fresco, movimentato ma allo stesso tempo riflessivo e critico. Fotografa la società attraverso l’obiettivo di chi si trova in un’età di mezzo: quella in cui non sei più un ragazzino ma non hai ancori gli anni “giusti” per essere preso sul serio dagli adulti. Una riflessione in chiave alternativa che non sfocia mai nel banale. Una critica ad un sistema capitalistico, politico e sociale fallimentare. Dodici sono le tracce che compongono il nuovo album che vede la partecipazione degli artisti Francesca Michielin, Elio, Duffy e il Piccolo Coro dell’Antoniano. Ecco la TRACKLIST

  • 01. Quarta rivoluzione industriale (con Elio
  • 02. Terra
  • 03. Filastrocca per grandi (con Piccolo Coro Dell’Antoniano)
  • 04. Libero (03:26)
  • 05. In cima (con Francesca Michielin)
  • 06. Rabbia
  • 07. Provincia assassina 
  • 08. Nuvola 
  • 09. Plot twist (feat Duffy)
  • 10. Giornalaio 
  • 11. Umano 
  • 12. Utopia

Amore e Rivoluzione Tour

Quest’estate la band sarà live con ”AMORE E RIVOLUZIONE TOUR”, ecco le prime date annunciate:

  • 29 giugno 2022 Villa Ada – Roma 
  • 5 luglio 2022 BOtanique – Bologna
  • 7 luglio 2022 Parco della Musica – Padova
  • 8 luglio 2022 Carroponte – Milano
  • 15 luglio 2022  Flowers – Torino 
  • 16 luglio 2022 Balena festival – Genova
  • 24 luglio 2022 Ultravox – Firenze
  • 6 agosto 2022 Nxt Station – Bergamo
  • 10 agosto 2022 – Anfiteatro di Acri
  • 20 agosto 2022 Nottinarena 2022 –Lignano Sabbiadoro

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Mancano più di 4 mesi all’inizio di Sanremo 2023, ma le voci iniziano a moltiplicarsi: chi calcherà il palco dell’Ariston?