Ernia, il testo di “LEWANDOWSKI X”

Il 5 Maggio è uscito "LEWANDOWSKI X", decimo pezzo di una saga iniziata molto tempo fa dal rapper Ernia. Qui di seguito il testo.

Pubblicato il 5 Maggio 2023, "Lewandowski X" è il decimo capitolo di una saga iniziata dal rapper Ernia che - secondo molti - ne ha segnato letteralmente la storia del genere. Di seguito qui riportato il testo.

Il testo di "LEWANDOWSKI X"

Mega flow non mi manca, fra', abituati
Mi bacio i gomiti e dopo i bicipiti
Ogni anno c'ho messo una tacca 
Come misurare l'altezza agli stipiti
Lewandowski gioca in Bundesliga 
Ibra l'anno prima che passa al PSG
Ho fatto una saga sul calcio ed il rap 
Prima che in Francia esistesse MHD
Prima che fosse da football la tuta 
Io dormivo a Fulham, a Fulham, a Fulham
Con pochi soldi cercando fortuna
Impazzire e rinascere la mia natura
A becco la visiera 
Ho dato una storia a 'ste villette a schiera scrivendo pensieri
L'ho messa nel culo ai bookmakers di ieri 
Lo dissi che io ero il Leicester di Ranieri
Je m'en bats le couilles oggi come allora
Comprati i voli porta la signora
Vieni a Milano a veder di persona 
Che suona in concerto Milano in persona
Non ho mai battuta la fiacca, olimpionica fiaccola
Al cinque correvo per Barça
Mo la barca attracca a riva come un drakkar 
Mentre compro i ticket per il Laamb a Dakar
Dammi una pacca, cosi motherfucka 
Quasi potrei essere un tuo genitore
Cambia il cognome solo in Professione 
Salva in rubrica Matteo Transazione
Poi il successo, fra', porta pazienza 
Ma mi faran membro onorario del Mensa
Una tipa candida mi chiude il cardigan 
Ambrogio guida la mia diligenza
Io so bene adesso cosa sembro
Ma non son cambiato col passar del tempo
Il focus sui testi, le storie che ho dentro 
Sempre portato quei ai temi a cui tengo
Si sa chi se la prende si sbaglia
Nel gioco del rap a volte ci si scanna
Ma per far offendere tutta l'Italia 
Digli di andare a chiavarsi la mamma
Però poi mi aspettano, bro, come un exit poll
Al mio cospetto hanno un quarto del lessico
Platinato nel nine mi rispettano 
Io non ho ice perché ho già tutto il permafrost
In culo chi non ci credeva
Lillo sapeva, fra', Simo sapeva
Ciro sapeva, fra', Fede sapeva
Dopo dieci anni io rimango Lewa

Dieci anni dopo, eh, chi l'avrebbe mai detto?
Fammi avere qualcosa di più classic
Qualcosa dove sto in comfort zone

Fammi fare ciò che so fare, il mio nome rimane Lewa 
Le strappo calze di nylon
Coi canini sul ghisallo corro come un cavallo
Mi porto dietro qualche tarlo e volte sbaglio, pardon
Ma se sto in stato di grazia diventi un mio stato vassallo
È da un po' che non ne fanno rapper come me
Quindi per strada puoi gridarmi, "Ernia Boomaye"
Dieci anni fa avevo la tipa che direi a quella ex?
Dov'ero baby, by me, baby and being a milionaire
Io non mento, Ernia non cappa in merito
Se metto il cazzo in pensione sono un pappa emerito
Quando nei pezzi ti canti le cifre a stento ci credo, bro
Ma penso, in quale valuta? In quale sistema numerico li hai?
Considerando la proposta
Ringrazio 'sto vocabolario immenso e la credibilità intonsa
Vengo dai caschi a scodella tenuti dietro al coppino
Ma non starro in un disco scritto da Quentin inventino
Scemo, non ho una gang, ho una loggia
Quando posti ricorda, c'è chi ti conosce fuori dai social
Sopravviverò ai trend e alle personali fasi
Perché il flusso resta sacro come il Gange a Varanasi
Sto nel team come un oplite, a rime non cercare mai la lite
Il villain più pericoloso è in apparenza mite
Il volto a tratti sembra Europa-Mittel
E per il beat sono squalo come il classico di Spielberg
A letto dolce Lindor, nel rap sto nell'Olimpo
Nobiltà acquisita casa Professione-Windsor
Spaccherò, lo dissi, bro, anche s'ero giallo ittero
Ma i patti sono patti come Molotov-Ribbentrop
Processo vuole passi e falsi e fasti
Chi ha vergogna muore nella merda come Grumwalski
Brillate ma restate vetro e piombo, Swarovski
Io ho fatto una saga che è leggendaria, Lewandowski

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Secondo un articolo del New York Times abbiamo sempre considerato la crema solare in modo sbagliato. Ne parla Luigi Naldi, dermatologo.
Billie Eilish non le manda a dire e si lascia andare a uno sfogo contro chi, sui social, non ha fatto altro che criticarla.