É tra le canzoni più famose degli Oasis, ma Noel Gallagher non riesce a ricordarla…

“Don’t look back in anger”, il singolo estratto dall’album “(What’s the story) Morning glory?” è una delle canzoni più famose degli Oasis, con milioni di copie vendute dopo l’esordio di “Definitely maybe”.

A venticinque anni dalla sua uscita può capitare, però, che Noel Gallagher si dimentichi, durante i concerti, le parole del testo del brano. 

A raccontarlo, in un’intervista rilasciata  al The Sun, è lo stesso artista:

“La mia band dice “Sei sicuro che siano le parole giuste?” e io rispondo “Non penso”…” – ammette Noel – “Ho suonato dal vivo “Don’t look back in anger” miliardi di volte eppure continuo a pensare “Cavolo! Come fa il primo verso?”. Poi quando passo al verso successivo penso “E adesso? il prossimo verso come fa? A volte mi invento versi di sana pianta…”

Noel, però, ha sempre un supporto costante per i vuoti di memoria: il pubblico che conosce e canta a memoria ogni parola dei classici degli Oasis.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Eminem sorprende tutti pubblicando, senza annunciarlo, il nuovo singolo “From The D 2 LBC” insieme a Snoop Dogg.
Dal mese di luglio novità su fattura elettronica e raccomandate digitali. Ne parliamo con Alessandro Longo di agendadigitale.eu