Diego Conti, arriva “Gin Tonic”

Disponibile dal 30 Giugno 2023 il nuovo singolo del cantautore e musicista Diego Conti dal titolo "Gin Tonic".

Gin Tonic” è il titolo del nuovo brano di Diego Conti, dal 30 giugno in radio. La canzone è accomunata dalla precedente “Alcolica” (pubblicata alla fine dl 2022), dal fatto che Diego ricorda confusamente quando e come le ha scritte! Di certo, faranno entrambe parte del nuovo album di inediti a cui il giovane cantautore e musicista sta lavorando, un progetto musicale che conterrà importanti collaborazioni, dal nuovo sound ma fedele agli esordi di artista up next.

Intanto, i fan potranno assaggiare il nuovissimo “Gin Tonic” che porta dentro di sé le influenze rock del primo Vasco Rossi, dei Primal Scream, e dei sabato notte estivi a fare baldoria. Perché, secondo Diego, le persone hanno sempre più bisogno di un diversivo per poter liberare la mente dai pensieri negativi ed ansiogeni che la società in cui viviamo contribuisce ad alimentare, e anche per fare il primo passo. Siamo come dei senza Dio alla ricerca del godimento più che della felicità, riflette l’artista.

Io sono soltanto un giovane ragazzo come tanti altri che cerca di esorcizzare la paura del futuro, a volte medito, altre mi diverto come posso. Questa canzone è un inno di rinascita nei confronti di quella socialità fatta di divertimento che ci è mancata per troppo tempo racconta Diego Conti, proseguendo: “In questi anni così caotici che stiamo vivendo, oltre il denaro, resta l’amore l’oggetto del desiderio comune, quindi usciamo dal girone infernale della noia e scoliamoci un Gin Tonic insieme!”

Gin Tonic”, che porta la firma dello stesso Diego e di Alfredo Rapetti Mogol in arte “Cheope”, è stato prodotto da Ivan Antonio Rossi per Fonoprint Studios.

DIEGO CONTI | BIO

Classe ’95, Diego Conti è un cantautore e musicista proveniente da Frosinone. Sin da piccolo la chitarra è lo strumento con il quale scrive le sue canzoni, testo e musica; all’età di 10 anni inizia il suo percorso di studi al Conservatorio “Licinio Refice”. Partecipa a numerosi festival italiani tra cui il Tour Music Fest ed il Festival Show, classificandosi tra i finalisti. Proprio in occasione del Festival Show, Diego Conti ha inaugurato la sua carriera live, esibendosi dinanzi a 20.000 persone. A soli 15 anni, riceve il riconoscimento come “giovane promessa del pop italiano” al festival “Un bosco per Kyoto”, in Campidoglio, rassegna promossa dall’Accademia Kronos (Onlus).

Nel 2014 firma il suo primo contratto di management e di edizioni con l’etichetta discografica Rusty Records, lavorando con Maurizio “Rusty” Rugginenti. Un anno dopo apre una data del tour di Tormento “Dentro e fuori live tour”, occasione in cui conosce Shablo, grazie al quale nasce una collaborazione come chitarrista in studio con Clementino nei brani Quando sono lontano e Ragazzi fuori, in gara rispettivamente alla 66a e 67a edizione del Festival di Sanremo. Sempre per Clementino, Diego lavora alla composizione della musica nella canzone Deserto, contenuta nell’album “Vulcano”.

Nel 2016 partecipa alla decima edizione di X-Factor Italia nella categoria Under Uomini, capitanata da Arisa. Terminato il percorso all’interno del programma, è ospite di Fiorello Edicola Fiore; qualche mese dopo pubblica ufficialmente i suoi primi brani L’impegno e Non finirà.

Nel 2018 inizia a registrare il suo primo album in studio firmato Rusty Records/Richveel/Thaurus Publishing. Nello stesso anno partecipa a Sanremo Giovani 2018, in gara con 3 Gradi, singolo che anticipa il suo primo lavoro discografico, dal titolo “Evoluzione”, in cui sperimenta il cross-pop mischiando il pop/rock alle sonorità più urban. Il 2019 è l’anno della sua esperienza ad Amici di Maria De Filippi, che gli consente di mettersi nuovamente in gioco. Arriva l’incontro con Fonoprint Studios nel 2020, periodo di svolta nella carriera del cantautore e chitarrista che gli consentirà di scrivere nuova musica e di firmare il suo primo contratto discografico nel 2021. Inizia con entusiasmo una nuova fase della carriera, grazie al supporto e alla fiducia artistica di Leo Cavalli. Nell’estate 2020 avviene l’incontro del destino, improvviso e in maniera del tutto inimmaginabile, insolita; uno dei momenti più significativi della sua carriera: Diego conosce Andrew Loog  Oldham, scopritore, manager e produttore discografico di The Rolling Stones, con cui sta lavorando. L’artista è attualmente impegnato nella registrazione del suo secondo album.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare