Dardust, Massimo Pericolo e il loro “Signore del bosco”

"Signore del bosco" è il nuovo singolo nato dall'incontro dei mondi musicali di Dardust e Massimo Pericolo. Sarà in radio dal 22 aprile.
ph Instagram Dardust

“Signore del bosco” è il brano in cui le due anime di Dardust (il pianoforte e l’elettronica) incontrano le parole e l’immaginario di Massimo Pericolo. Nato dalla comune passione che i due artisti nutrono per i film di Hayao Miyazaki e per una certa estetica orientale.

Da “Totoro” di Massimo Pericolo al “Signore del bosco”

La canzone “Signore del bosco” è un chiaro riferimento al brano di Massimo Pericolo del 2019 intitolato “Totoro“. La canzone, metafora del film d’animazione “Il mio vicino Totoro“, vedeva l’autore paragonare i personaggi del film a fattori della vita reale.

Il bosco rappresentava la provincia. Le due bambine, invece, tutti noi alle prese con la vita. La figura della la mamma malata diventava una società e uno stato che non sono presenti quando si ha bisogno. Massimo Pericolo in “Totoro” aveva già creato il suo Signore del bosco: all’epoca incarnava una figura mistica e protettrice che si preoccupava per quelli che come lui, cresciuti troppo in fretta, si trovavano soli ad affrontare la vita come degli adulti.

Il nuovo “Signore del bosco”

Nel brano che uscirà il 22 aprile intitolato “Signore del bosco” i cui autori sono Dario Faini, in arte Dardust e Alessandro Vanetti (nome di battesimo di Massimo Pericolo), l’entità protettrice viene incarnata dall’artista stesso. Come da lui dichiarato:

Più maturo e divento la voce di tante persone e più mi sento di incarnare quella creatura che io stesso ho creato per proteggermi dal tutto.

Io sono il Signore Del Bosco

Il brano, perfetto connubio delle parole di Pericolo e della musica del fantastico Dardust, ci porta alla cruda consapevolezza che non sia possibile né dimenticare né cambiare le nostre origini. Di contro, però, ci offre la spinta a riflettere che staccarsi da tutto questo non è un peccato. Siamo liberi, sempre, di fare ciò che è meglio per noi sopratutto se questo continua a farci sentire vivi.

“…e se te ne vai è solo per sentirti vivo

ma non scordi mai dove sei stato bambino”

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

A dicembre 2022 uscirà al cinema “Avatar – La via dell’acqua” di James Cameron. Le prime foto di Kate Winslet che interpreta una guerriera.
Oggi ci troviamo a Pellezzano, uno splendido comune della Campania in provincia di Salerno. Scopriamo insieme le attrazioni e il cibo.