Damiano David: “Carriera solista? Perché no, aiuterebbe anche i “Måneskin”

Damiano David ha raccontato che potrebbe momentaneamente separarsi dai Måneskin per la carriera da solista.

Il leader della rock band spiazza tutti

Damiano David, frontman dei Måneskin, potrebbe ampliare i suoi progetti musicali. Infatti, l'artista romano, intervistato al The Allison Hagendorf Show, ha chiarito la sua posizione riguardo una possibile carriera da solista. "Perché no? Potrebbe essere una cosa molto salutare e molto distruttiva" ha risposto Damiano dei Måneskin.

"È un'occasione per fare crescere me e la mia band" ha poi spiegato il cantante. La garanzia, però, è che la scelta sia condivisa da tutti i membri della band, come ha lui stesso aggiunto: "Dovrò, però, tenere a mente che sarà possibile grazie a tutto quello che ho fatto con la band. È lì che mi sono sviluppato come artista. E soprattutto, sono tre persone che mi hanno sempre supportato. A pensarci mi spaventa, perché sarò solo e tutto dipenderà da me."

Insomma, traspare è un grande senso di gratitudine per gli altri membri dei Måneskin. A proposito, il frontman ha raccontato: "Se faccio una c****ta, mi salveranno. Se fanno loro una c****a, li salvo io. Quindi questa è una dinamica che mi spaventa davvero, a pensarci, perché se un giorno dovessi avere un progetto solista, sarò solo."

Non è quindi da escludere l'idea di un progetto integralmente firmato da Damiano David. Si potrebbe trattare di un modo per misurarsi con una nuova sfida senza l'appoggio rassicurante degli altri tre componenti dei Måneskin. Le sfide, però, affascinano il cantante romano, che infatti ha dichiarato "Nell’arte bisogna sempre provare cose nuove, non bisogna rimanere nella propria comfort zone."

Chissà che un giorno non arrivi il momento di un album unicamente a nome suo. Vi piacerebbe?


Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Con Gerard Malanca scopriamo gli errori più comuni commessi dagli italiani che si approcciano alla lingua inglese.