Baby K ci canta “M’ama non m’ama”

In arrivo venerdì 16 giugno 2023 il nuovo brano della rapper e cantante Baby K dal titolo "M'ama non m'ama".

L’estate può finalmente iniziare! BABY K annuncia oggi l’uscita del suo nuovo e atteso singolo, “M’AMA NON M’AMA” (Columbia Records/Sony Music Italy), in arrivo venerdì 16 giugno.

Una continua evoluzione, quella che la regina della bella stagione porta con sé con il suo nuovo singolo: un nuovo look passionale anticipa il mood esplosivo di “M’ama non m’ama”, brano – prodotto da Davide Simonetta e scelto per la nuova campagnaFonzies – pronto a farci ballare e a prendere la vita con leggerezza.

Sono finalmente tornata nel quartiere– commenta Baby K – tornando alle mie radici fra un sound che mescola l’hip hop classico al calore della dancehall. M’ama non M’ama è un racconto divertente che ci ricorda che non si trova l’amore né marito nel club: ‘mamma diceva che no, non si fa m’ama non m’ama dentro una dancehall’”.

Con “Easy” (https://Columbia.lnk.to/Easy) e “Bolero” (https://BabyK-MIKA.lnk.to/Bolero) feat. Mika, Baby K ha dimostrato che non vuole precludersi nessuna strada nel suo futuro: il suo è un percorso di continua trasformazione, all’insegna della sperimentazione e dell’autoaffermazione della sua identità artistica.

BABY K | BIO

Claudia Nahum è in arte Baby K. Nata a Singapore e cresciuta a Londra, Baby K è l’artista italiana dei record. Collabora con diversi artisti tra i più importanti del panorama musicale come Tiziano Ferro e Major Lazer. Baby K è l’unica artista italiana ad aver ottenuto nell’era digitale un disco di diamante da FIMI, grazie al singolo “Roma-Bangkok”. Nel 2020 riconferma il record di artista più vista su Vevo dal 2009 ad oggi, con 3 dei suoi videoclip in classifica tra i primi 10. Nel 2021 è la prima artista italiana a totalizzare un miliardo di views sul suo canale YouTube. Per via del lavoro del padre, geofisico, nasce a Singapore e trascorre i primi anni di vita a Giacarta. Successivamente ha vissuto a Londra, nel sobborgo di Pinner. Lì ha frequentato la Harrow School of Young Musicians, che le ha consentito di fare svariate esperienze a livello musicale, tra cui un tour in Europa. In quel periodo si avvicina all’MC’ing.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare