Amici 21, nuovo singolo di Albe – Prima di Te

Scopriamo il testo e il significato della canzone di Albe di Amici 21, intitolata Prima di te. Questo brano ha un alto numero di visualizzazioni.

Albe Prima di te testo scritto da Alessandro La Cava, autore di tante hit del 2021, tra cui diversi brani di Sangiovanni, per il nuovo inedito lanciato dall’artista ad Amici di Maria De Filippi.

Per Albe si tratta del terzo inedito dopo Millevoci (oltre 6 milioni di stream su Spotify) e cOsì beLLo (oltre 760.000 stream Spotify).

Nella canzone si parla della riscoperta chiara del sentimento da parte di chi parla, evidentemente innamorato ma forse incapace di lasciarsi andare (“Ma sai bene che, Io ti penso ancora, Quando alzo gli occhi al cielo-o, Ma non te lo dirò”). Prima di lei non aveva compreso il senso dell’amore prima di incontrarla. Ma qualcosa sembra ancora trattenerlo dal lasciarsi andare del tutto…

ALBE PRIMA DI TE TESTO

Ho ancora quel tuo libro
Che sta sul comodino, ma te l’ho promesso

Lo restituisco

Quante le parole andate distrutte
Ma lo so è colpa mia
E mi chiedi di non andare via
Ed io che piango e non annuisco
Guardarti in faccia non ci riesco

Tu credici davvero, davvero, davvero, davvero, davvero-o

Di conquistare il cielo

E poi ci credo, ci credo, ci credo, ci credo, ci cre-do

Ma sai bene che
Io ti penso ancora
Quando alzo gli occhi al cielo-o
Ma non te lo dirò
Ed avrò solo un nodo in gola

Tra le luci dell’alba e il freddo di una stanza vuota

Prima di te
Prima di te
Prima di te
Confondevo ciò che da amore
Prima di te
Prima di te
Prima di te
Nel silenzio c’era il ru-mo-re
Lo prometto sarò forte non ricascheremo
A farlo nella macchina anche col gelo
Ora rimane il diluvio ma torna il sole te lo auguro
Davvero, Davvero, Davvero, Davvero
Di prenderti il cielo, il tuo cielo, il tuo cielo
Dopo questi istanti dove è tutto nero

Ma sai bene che
Io ti penso ancora
Quando alzo gli occhi al cielo-o
Ma non te lo dirò

Ed avrò solo un nodo in gola

Tra le luci dell’alba e il freddo di una stanza vuota

Prima di te
Prima di te
Prima di te
Confondevo ciò che da amore
Prima di te
Prima di te
Prima di te
Nel silenzio c’era il ru-mo-re
E passeranno anche le mode
E le giornate grigie
Ci rideremo un giorno
Ma sai bene che
Io ti penso ancora
Quando alzo gli occhi al cielo-o
Ma non te lo dirò
Ed avrò solo un nodo in gola

Tra le luci dell’alba e il freddo di una stanza vuota

Prima di te
Prima di te
Prima di te
Confondevo ciò che da amore
Prima di te
Prima di te
Prima di te
Nel silenzio c’era il ru-mo-re

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Il singolo “Bonsoir”, in arrivo venerdì 1 luglio su tutte le piattaforme digitali e in radio, è il comeback ufficiale di Francesca Michielin
Fuori il 1 luglio, in radio ed in digitale, il nuovo estivo e caraibico singolo di Irama intitolato “PamPamPamPamPamPamPamPam”