Alice Cooper ci sorprende con “White Line Frankenstein”

Stravagante ed eccentrico, il cantante ed attore Alice Cooper debutta con un nuovo brano dal titolo "White Line Frankenstein".

Alice Cooper pubblica il suo nuovo singolo "White Line Frankenstein", tratto dal suo prossimo album Road, in uscita il 25 agosto su earMUSIC. Prodotto da Bob Ezrin, l'album ha raggiunto le prime posizioni mondiali su Amazon nelle 24 ore successive all'annuncio.

Il nuovo singolo di Alice Cooper "White Line Frankenstein" ha un riff potentissimo legato a un ritornello irresistibile che precede un assolo di Tom Morello tanto bollente da sciogliere la gomma. “Se sei un camionista che gira da tanto, sei tu che comandi in strada”, aggiunge. “Nel brano, questo ragazzo incredibilmente forte sta passando la vita a guidare sulle strisce bianche. Per cui ‘White Line Frankenstein’ potrebbe essere il suo soprannome. E’ un brano mostruoso decisamente destinato al live!”



"Per Road ho voluto che la band fosse coinvolta nelle fondamenta di tutte le canzoni", dice Alice. "Vedo questi ragazzi solo quando siamo in viaggio. Quindi, volevo che fossero affiatati come lo sono per lo spettacolo, ma su tutto il materiale nuovo. Quando hai una band così brava, credo che sia importante mostrarla, e questo è il mio modo di farlo".

"Road" uscirà il 25 agosto 2023 su earMUSIC in diverse varietà di formati e colori di vinile limitati. A completamento del tema dell'album, il DVD/Blu-ray bonus contiene l'intero spettacolo dal vivo di Alice Cooper all'Hellfest 2022 e include tutti i classici e diversi brani che raramente vengono suonati.

Tracklisting (CD/2LP):

Side A:

  • I’m Alice
  • Welcome To The Show
  • All Over The World

Side C:

  • Big Boots

  • Rules Of The Road

  • The Big Goodbye

Side D:

  • Road Rats Forever
  • Baby Please Don’t Go
  • 100 More Miles
  • Magic Bus

ALICE COOPER | BIO

Non nuovo a fare le cose a modo suo, Alice Cooper ha sempre impattato pesantemente sulla musica rock con impareggiabili live show e inni senza tempo come "School's Out", "No Mr. Nice Guy" e "Poison". Ha venduto oltre 50 milioni di album in tutto il mondo, ha ottenuto una stella sulla Hollywood Walk of Fame nel 2003 e la Rock and Roll Hall of Fame lo ha inserito nella sua lista del 2011. Vantando uno dei cataloghi più influenti della storia, Rolling Stone ha citato Love It To Death del 1971, certificato platino, tra i "500 album più belli di tutti i tempi". Ha ricevuto dischi di platino anche per Killer (1971) e School's Out (1972), il Billboard 200 #1 per Billion Dollar Babies (1973), Welcome to My Nightmare (1975) e Trash (1989), per citarne alcuni. Quest'ultimo è persino entrato nella classifica di Rolling Stone "50 Greatest Hair Metal Albums of All Time". E' così radicato in generazioni di cultura popolare che non solo ha fatto un'apparizione cult in Wayne's World nel 1992, ma ha anche recitato accanto a John Legend e Sara Bareilles nella produzione NBC del 2018 di Andrew Lloyd Weber e Tim Rice in Jesus Christ Superstar Live in Concert ed è anche apparso in modo memorabile sia in The Muppets che in That 70s Show! oltre che in Dark Shadows, con l'amico Johnny Depp.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Fedez è stato ospite a “Belve”, su Rai Due, e ha parlato della sua relazione con Chiara Ferragni, arrivata ormai al capolinea.
Durante la Parigi-Roubaix di ciclismo, una spettatrice ha tentato di far cadere l’olandese Van der Poel, fortunatamente senza successo.