Achille Lauro all’Onu ha parlato ai giovani: “Seguite sempre le vostre passioni”

Invitato per un discorso alle Nazioni Unite, Achille Lauro ha ricordato ai giovani l'importanza della passione per l'arte.
Il cantante è stato invitato per un discorso alle Nazioni Unite
achille lauro onu

Un grande onore e una grande responsabilità per Achille Lauro. Il cantante romano è volato a New York, al Palazzo di Vetro dell’Onu, per tenere un discorso di fronte a una platea di giovani studenti internazionali.

Il merito di questo grande traguardo è da attribuire allo stesso Achille Lauro. L’artista, infatti, è reduce da un’iniziativa speciale: “Achille Lauro nelle scuole”, nelle quali ha girato per le classi italiane a parlare del valore dell’arte sia in un’età come quella, sia come scelta e come mestiere.

Nel suo discorso, Achille Lauro ha detto anche: “Dal momento in cui decidete di essere competitivi, per diventare veramente competitivi e avere un grande talento dovete essere innamorati di quello che fate. Quindi cercate di essere dinamici rispetto a quello, a provare, perché chiaramente nessuno di voi nasce sapendo che quello è la propria passione. La passione si deve un po’ trovare, e il mio consiglio è: se avete un’idea e amate veramente qualcosa, seguitela sempre.”

L’artista ha avuto modo di parlare dopo l’intervento e di esprimere tutta la sua emozione. “È stato un grande onore per me varcare la soglia del Palazzo di Vetro dell’Onu, un luogo così importante e simbolico per la pace e le relazioni internazionali e poter parlare di musica come forma d’arte che unisce i popoli di fronte a studenti provenienti da tutto il mondo.” – ha dichiarato l’autore di C’est la vie.

Sono enormemente fiero del progetto che ho portato avanti nelle scuole italiane nei mesi scorsi dove ho testimoniato la mia passione autentica per la musica che è diventata anche una professione con l’obiettivo di essere d’aiuto a chi ha ancora davanti il proprio futuro e si trova a intraprendere una scelta di vita così importante. Spero veramente che a tutti i ragazzi sia rimasto qualcosa dentro. Io credo moltissimo nei giovani e so che possono veramente cambiare il mondo, è anche grazie a loro che sono arrivato fino a qui” – ha poi concluso Achille Lauro.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare