Kiss Kiss Bau Bau, Dog Sport Experience: ad ogni cane la sua disciplina

È iniziata la seconda edizione del Dog Sport Experience, fino al 18 giugno 2022. Ne parliamo con il dog trainer Massimo Perla.

Questa mattina a Radio Kiss Kiss con Max e Max abbiamo parlato di cani e di discipline sportive.

Per approfondire l’argomento è intervenuto il dog trainer Massimo Perla, in diretta dalla seconda edizione del Dog Sport Experience, che è in corso fino al 18 giugno 2022 presso il villaggio resort “Spiaggia Romea” a Comacchio (FE).

«Qui si sta benissimo, i cani si trovano in un’oasi che ha tutto quello di cui loro hanno bisogno. In questo momento mi trovo sulla spiaggia del lago dove si svolgono tante attività, tra cui il soccorso in acqua e il Triathlon. I cani si stanno divertendo tantissimo e i padroni sono impazziti di felicità più dei cani. Il senso di una manifestazione del genere sta proprio nel riconciliare proprietari e cani, che comunicano bene insieme.»

Alla Dog Sport Experience si possono iscrivere anche i cani meno giovincelli?
«Beh, sì. Se il cane ha una certa età, ma è ancora autonomo e indipendente, sì. Ci sono discipline adatte anche ai cani meno giovani, come ad esempio l’Hoopers (consiste nel condurre il cane a distanza attraverso un percorso fatto di diversi attrezzi), che possono praticare tutti i cani. poi ci sono discipline come la Dog Balance in cui il cane cerca l’equilibrio e si pratica una sorta di ginnastica, anche con gli osteopati. Siamo organizzati a 360°, per ogni disciplina. Inoltre, qui a “Spiaggia Romea”, i cani sono seguiti sempre.»

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare

Dopo sei anni Beyoncé torna con un nuovo album dal titolo “Renaissance”. L’uscita è prevista per il 29 luglio.
Prenotare le vacanze online comporta sempre un rischio truffe. Ne parliamo con Alessandro Petruzzi, vicepresidente Federconsumatori.